MestreSlide-mainVenezia

Venezia. Adeguamento impianti e realizzazione nuovi campi calcio di due società sportive

1 minuti di lettura

Via libera dalla Giunta comunale a due società sportive del territorio per l’adeguamento degli impianti e la realizzazione di nuovi campi da calcio a 5 e paddle

La Giunta comunale, riunita lunedì 20 settembre, ha approvato su proposta dell’assessore all’Urbanistica e dell’assessore allo Sport due delibere con le quali si procederà alla stipula di altrettante convenzioni che, sulla base dello schema progettuale di interventi che saranno realizzati dalle stesse dopo aver ottenuto lo specifico permesso a costruire, consentono a due centri sportivi del territorio di adeguare i propri impianti allo sport del momento.

Nello specifico, con la prima delibera si intende concedere alla società SSD Green Garden s.r.l. che gestisce il centro sportivo “Green Garden” ad Asseggiano la possibilità di modificare l’impianto sportivo andando a ricavare tre campi da paddle coperti da una tettoia di dimensioni tali da coprirli tutti. La convenzione stabilisce anche che la società si impegna a mettere a disposizione del Comune di Venezia l’uso di un campo per il gioco del “calcio a 5” e uno da paddle, il martedì e giovedì dalle ore 9 alle 11 e dalle 16 alle 18 per consentire anche a cittadini non soci della struttura di usufruirne a tariffazione comunale.

Da una parte il Comune di Venezia potrà utilizzare le strutture sportive e i relativi servizi, a titolo gratuito, per tre giorni all’anno con l’obiettivo di organizzare eventi sportivi; dall’altra si impegna, in collaborazione con la società, ad organizzare almeno due eventi che abbiano come obiettivo la promozione di attività con persone con disabilità o attività con le scuole. Con la seconda delibera, invece, si darà via libera alla società Internos S.n.c che gestisce il centro sportivo “La Grotta” a Zelarino di modificare l’impianto sportivo andando a convertire due campi da tennis esistenti in tre campi da paddle coperti da una tettoia e prevedendo la costruzione di uno ulteriore scoperto in posizione adiacente.

Anche in questo caso il Comune di Venezia avrà, oltre all’utilizzo gratuito del compendio per dieci giornate annue, il diritto all’uso di un campo da “calcio a 5”, e uno da paddle, il martedì e il giovedì dalle 9 alle 11 e dalle 16 alle 18. In questi momenti l’utilizzo avverrà con l’applicazione della tariffa comunale da parte di cittadini non soci così come previsto dal tariffario in vigore soggetto ad adeguamento Istat. Entrambe le convenzioni approvate dalla Giunta avranno durata di quindici anni.

Articoli correlati
CasierSlide-main

Casier. In RSA il saluto del Sindaco Carraretto e la benedizione di Padre Adriano Farvin

1 minuti di lettura
A Casa Mia Casier presenti alla funzione anche l’assessore Leonella Mestriner e l’assistente sociale Patrizia Gottardi E’ stata una mattina importante per…
MestreSlide-mainVenezia

A Mestre 10. edizione del Forum nazionale “La Polizia locale e l’educazione stradale”

1 minuti di lettura
Insegnare ai più giovani le regole della circolazione ma anche educarli alla legalità: con questo obiettivo da anni il Corpo della Polizia…
MestreSlide-mainVenezia

Settimana Europea dell'Energia Sostenibile

3 minuti di lettura
La Settimana europea dell’energia sostenibile si terrà da lunedì 25 a venerdì 29 ottobre. Le prime tre giornate di convegni saranno allo…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!