Slide-mainTrevisoTurismo

VenetoExperience, digitalizzazione e sostenibilità per vivere emozioni made in Veneto

2 minuti di lettura

Presentato ieri a Ca’ Sugana il nuovo fomat e forum sul turismo

Esperienze, emozioni, sensazioni. Sono queste gli elementi che rendono un viaggio indimenticabile.

Quando poi sono veicolate anche attraverso la digitalizzazione e secondo un’ottica di sostenibilità nasce Veneto Experience, un nuovo format di festival e forum a Treviso ideato dall’Associazione di Promozione Sociale Crescita, presentato ieri mattina a Ca’ Sugana.

L’iniziativa, volta ad innovare il panorama della promo-commercializzazione per le esperienze turistiche legate alle eccellenze dei nostri territori e per valorizzare il turismo di prossimità, prenderà forma questo weekend a Treviso, prima tappa di un percorso destinato a interessare tutto il Veneto.

In questo primo atto le esperienze proposte saranno inerenti al mondo del buon cibo e del buon bere, eccellenza del nostro territorio.

Presentazioni, visite guidate e degustazioni, porteranno amanti ed appassionati del modo della cucina direttamente all’interno di oltre 60 “Fabbriche del Gusto” della nostra regione. Cantine, pasticcerie, caseifici, birrifici saranno le location che ospiteranno show cooking e laboratori, a posti limitati ma prenotabili per le intere giornate di oggi e domani 7 novembre direttamente dal sito www.venetoexperience.eu.

Il Presidente Di Crescita A.P.S. Pierluigi Doro e il Vicesindaco Andrea De Checchi

«Vogliamo individuare soluzioni pratiche per rilanciare il settore turistico, nella fase di post-emergenza da Covid-19» sostiene il Presidente di Crescita A.P.S. Pierluigi Doro, «Bisogna ampliare l’accesso diretto alle risorse turistico-culturali delle città, dei borghi, dei contesti territoriali e delle aree interne, con l’utilizzo delle tecnologie più avanzate e dei social network».

Una visione olistica del turismo, quindi, perché contempli non solo la canonica filiera, ma comprenda anche tutte le attività produttive per arrivare a un potenziamento del settore, duramente messo alla prova negli ultimi anni.

«Come enti locali non possiamo che favorire la collaborazione tra associazioni imprenditoriali e del terzo settore, istituzioni pubbliche ed accademie, per riuscire a differenziare ed ampliare i target turistici di riferimento, creando al tempo stesso valore economico e sociale per le comunità locali e valorizzando le competenze» conferma il Vicesindaco di Treviso Andrea De Checchi, che sarà coinvolto anche come relatore anche al Forum “Turismo sostenibile e potenzialità del Veneto” previsto per lunedì 8 Novembre a Ca’ dei Carraresi e che vedrà avvicendarsi oltre 20 esperti tra accademici, amministratori pubblici e dirigenti di istituzioni, enti ed associazioni imprenditoriali venete, insieme a stakeholder del territorio.

A conclusione del Festival, si terrà la cena degustazione di lunedì 8 novembre al Makallè in collaborazione con il Consorzio di tutela del Radicchio rosso e della Tiramisù World Cup, con la selezione dei vini Bio Perlage che accompagneranno i piatti elaborati con i prodotti del sistema Altromercato.

Tutte le iniziative sono prenotabili su: www.venetoexperience.eu

Articoli correlati
Città Metropolitana di VeneziaMarca TrevigianaMogliano VenetoSlide-main

Confindustria Veneto Est: il Consiglio generale elegge Mirco Viotto e Loredano Grande Vicepresidenti

1 minuti di lettura
Subentrano a Vincenzo Marinese, eletto Vicepresidente di Confindustria, e a Silvia Bolla, candidata alle elezioni europee MOGLIANO VENETO (TV). Il Consiglio Generale…
CulturaItaliaSlide-main

Premio Rosa Camuna 2024 a suor Anna Monia Alfieri La prestigiosa onorificenza della Regione Lombardia

6 minuti di lettura
La libertà di scelta educativa delle famiglie e l’autorevolezza dei docenti nei confronti dei ragazzi. A sour Monia Alfieri il Premio “Rosa…
Rosso d'InvernoSlide-main

Milano, leggera

5 minuti di lettura
Benvenuti nella sezione dedicata ai racconti del Concorso Letterario Nazionale “ROSSO D’INVERNO”, giunto quest’anno alla X edizione con il tema della “Leggerezza”, ispirato…