AmbienteSlide-mainSostenibilitàTrevisoVideo

Una rivoluzione agroalimentare per la sostenibilità del Pianeta

1 minuti di lettura

Oggi al mondo ci sono circa 80 miliardi di capi di bestiame che servono a sfamare meno di 8 miliardi di uomini, uno squilibrio enorme che pone un urgente tema di sostenibilità: fino a quando, e a che prezzo, sarà possibile mantenere questo fragile rapporto tra risorse naturali e necessità alimentari del genere umano?

Un grande interrogativo a cui ha cercato di dare risposta Livia Amidani Aliberti, fondatrice di TheAgricult, durante il workshop dal titolo “La transizione agro-alimentare: processi di cambiamento e scelte di investimento” al Family Business Forum ospitato al Sant’Artemio di Treviso, sede della Provincia.

Guarda il video su YouTube.

«Non possiamo pensare a un cambiamento dall’oggi al domani che metterebbe in ginocchio popolazioni, imprese, sistemi sociali – ha detto la Amidani Aliberti. – Perché il cambiamento si verifichi occorre agire per gradi, in modo ordinato ma fin da adesso e senza indugio lavorando a un miglioramento delle condizioni di tutti gli esseri viventi».


TheAgricult è un nuovo portale dedicato a questi argomenti, analizzati con un approccio aperto e rigoroso. È un luogo di incontro, e non di scontro, attorno ai grandi temi della sicurezza agroalimentare.

Articoli correlati
MoglianoSlide-mainSpeciale 25 novembre contro la violenza sulle Donne

Continuano gli eventi a Mogliano Veneto per dire NO alla violenza in ogni sua forma

2 minuti di lettura
L’annuale Staffetta lungo il Terraglio termina quest’anno con l’inaugurazione di un’opera in memoria di tutte le vittime di violenza Nell’ambito delle molte…
AmbienteCulturaSlide-mainVenezia

Venezia e i cambiamenti climatici all'Ateneo Veneto

1 minuti di lettura
Venezia è un patrimonio tanto inestimabile quanto fragile e ha mostrato tutta la sua fragilità nel novembre 2019, quando l’acqua alta ha…
Slide-mainVeneto

Selva di Cadore, 3,1 milioni di euro per la sicurezza del territorio

2 minuti di lettura
L’Assessore al Dissesto Idrogeologico Gianpaolo Bottacin si è recato a Selva di Cadore, nel bellunese, per un sopralluogo a due cantieri curati…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio