Slide-mainStoria e ArcheologiaVenezia

Un evento per ricordare una pagina della Storia d’Italia: l’Impresa di Fiume

1 minuti di lettura

Forte Marghera avrebbe secoli di Storia da raccontare, in quanto baluardo a salvaguardia di Venezia in terraferma. C’è un evento curioso che risale al 1919 e precisamente alle 14.30 dell’11 settembre, quando questo luogo testimoniò l’inizio dell’avventura fiumana con la partenza per Ronchi della grossa Fiat 501 al comando di Gabriele D’Annunzio, con a bordo il Ten. Riccardo Frassetto, Giurato di Ronchi e il Ten. Guido Keller.

È così che, 103 anni fa, prendeva avvio l’Impresa di Fiume. Per ricordare questo storico evento, sabato 22 ottobre alle 9.30 a Forte Marghera si terrà una conferenza promossa da Francesco Bonaventura, Generale dei Granatieri di Sardegna, per illustrare la genesi e le ragioni che portarono all’Impresa di Fiume, e lo si farà ripercorrendo gli antefatti e i retroscena delle dannunziane gesta fiumane descritte nel libro “Mio caro Riccardo” di Giorgio Frassetto, nipote di quel Riccardo Frassetto, stretto collaboratore di Gabriele D’Annunzio.

L’evento riserverà anche uno spazio solenne, durante il quale il Presidente ANGS Veneto, Antonio Sarlo, conferirà i rossi Alamari dei Granatieri a tre personaggi meritori di tale privilegio: Roberto Manea di Grisignano di Zocco (VI), il prof. Augusto Rippa di Pieve Tesino (TN) e il dott. Bruno De Donà di Treviso.
Saranno inoltre presenti l’Assessore alla Promozione del territorio Paola Mar, un rappresentante di Università Ca’ Foscari di Venezia, alcuni parlamentari e diversi presidenti di associazioni militari, paramilitari, fiumane, istriane e dalmate.

Quello di sabato si preannuncia così un evento ricco di motivazioni per non mancare e all’insegna dei valori patriottici più autentici.


Programma

Scarica il programma dell’evento di sabato 22 ottobre.

Articoli correlati
ItaliaSlide-mainSport

A un palo dalla storia

3 minuti di lettura
Incredibile partita dell’Italrugby. Rimonta la Francia dal 10-0 e con il piazzato di Garbisi si ferma a un palo dalla storia. LILLE…
ItaliaSlide-mainSport

Italbasket vince in Ungheria

3 minuti di lettura
L’Italbasket di Gianmarco Pozzecco vince anche in Ungheria e si porta da sola in testa al girone di qualificazione per EuroBasket 2025….
Pillole di storia, arte e umanitàSlide-mainVille Venete

Antonio Caregaro Negrin: architetto e paesaggista italiano

1 minuti di lettura
Antonio Caregaro Negrin è stato un rinomato architetto e paesaggista italiano del secondo Ottocento, nato a Vicenza il 13 giugno 1821 e…