Home / Slide-main  / Tutela e decoro in centro storico: tornano in azione i Guardians

Tutela e decoro in centro storico: tornano in azione i Guardians

È ripartita venerdì 31 luglio l'attività del gruppo dei Guardians, gli operatori che, con il supporto di Vela spa e del Comune di Venezia, lavorano con gli agenti di Polizia locale per sorvegliare le zone

È ripartita venerdì 31 luglio l’attività del gruppo dei Guardians, gli operatori che, con il supporto di Vela spa e del Comune di Venezia, lavorano con gli agenti di Polizia locale per sorvegliare le zone con maggiore presenza di visitatori dell’area marciana (Piazza San Marco e aree limitrofe, Giardinetti napoleonici e riva fino al Ponte della Paglia).

 

Si tratta di persone chiamate a controllare i punti di accesso principali al centro storico e a sensibilizzare i visitatori al rispetto e alla tutela di Venezia, informando, anche attraverso materiale illustrativo, sulle buone pratiche da seguire e, se necessario, suggerendo a chi non rispetta le norme, sempre con la supervisione degli agenti, di attenersi al Regolamento di Polizia locale.

 

Per iniziare la loro attività i Guardians hanno sostenuto un percorso di formazione garantito dal settore Turismo del Comune e dalla Polizia locale. Gli operatori sono riconoscibili da maglie e pettorine su cui è visibile la scritta della campagna #EnjoyRespectVenezia e hanno a disposizione volantini in più lingue stampati ad hoc che ricordano le norme da seguire per il rispetto del decoro.

 

Il gruppo dei Guardians è composto da dieci persone che opereranno su due turni garantendo una copertura dalle 10.30 alle 18.30. Saranno impiegati ogni weekend dal venerdì alla domenica e durante la Mostra del Cinema saranno presenti sul campo tutti i giorni della settimana. Il servizio è previsto per ora fino al 4 ottobre, ma non sono escluse eventuali modifiche sulla base dei flussi turistici che quest’anno, causa Covid, stanno avendo delle dinamiche diverse rispetto al passato.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni