NewsSportTreviso

Trionfo a Montebelluna: vittoria di Esposito e Zanatta

1 minuti di lettura

MONTEBELLUNA (TV) – Montebelluna ha visto brillare i suoi campioni nella seconda edizione della gara “6 in Loggia” svoltasi venerdì. Giacomo Esposito dell’Atl. San Biagio e Michela Zanatta dell’Atl. Ponzano hanno conquistato la vittoria.

Montebelluna ha vissuto una serata di grande successo sportivo con la seconda edizione della gara “6 in Loggia”. Giacomo Esposito dell’Atl. San Biagio e Michela Zanatta dell’Atl. Ponzano hanno conquistato la vittoria in questa competizione, che si è svolta venerdì 14 giugno, in una serata serena dopo il temporale dell’anno precedente.

Esposito, campione italiano assoluto di maratona e orgoglio locale, ha dominato i 6 rapidi chilometri intorno alla Loggia dei Grani, tagliando il traguardo in 18’11” e confermando il successo dell’anno scorso. Al secondo posto si è piazzato il giovane vicentino Andrea Zamperetti (Pol. Montecchio Precalcino), seguito da Omar Zampis (Assindustria Sport) e Matteo Muraro (Atl. San Biagio). Michela Zanatta ha invece regnato nella gara femminile con un tempo di 19’59”, segnando un ritorno trionfale dopo l’ottavo posto alla Corritreviso. Seconda è stata Ilaria Fantinel (Atl. San Biagio), seguita da Silvia Zanusso (Atl. Tre Comuni).

La serata è stata impreziosita dalla spettacolare Americana, annullata l’anno passato a causa della pioggia. Lucrezia Zanardo (Atl. Ponzano) ha trionfato tra le donne, seguita da Letizia Fontanive (Athletic Club Firex Belluno) e Miriam Sartor (Atl. Ponzano). Negli uomini, Matthew Peter Houchell (Cus Padova), studente britannico a Padova, ha vinto davanti a Mattia Scopel (Ana Atletica Feltre), Samuele Battistel (Ana Atletica Feltre), Leonardo Prenol (Atl. Ponzano) e Pablo Luis Cappelletto (Ana Atletica Feltre).

L’evento ha altresì dedicato uno spazio speciale per ricordare Carlo Durante, indimenticato campione paralimpico di maratona, scomparso quattro anni fa. La sua memoria è stata onorata in una serata che ha riunito sportivi e appassionati, celebrando l’eredità di un uomo che ha portato il nome di Montebelluna in tutto il mondo con i suoi straordinari successi.

Articoli correlati
ItaliaSlide-mainSportVideo

A 90 minuti da EURO2025

3 minuti di lettura
L’Italia di Soncin pareggia 0-0 in Olanda. Ora si giocherà la qualificazione diretta a Euro 2025 nell’ultima partita con la Finlandia SITTARD…
AttualitàItaliaNewsSlide-mainSocialeTutela del Cittadino

Il trading online non è un videogioco

1 minuti di lettura
L’associazione Codici ha diffuso un comunicato per richiamare l’attenzione sui rischi del trading online, evidenziando le recenti preoccupazioni espresse dalla Consob L’associazione…
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

Scherma, il tabellone di Parigi

2 minuti di lettura
Usciti gli accoppiamenti delle sei squadre di scherma azzurra per il tabellone dei giochi Olimpici di Parigi 2024. Si inizia il 30…