Costume&SocietàMarca TrevigianaTreviso

Treviso festeggia l’albero di Natale in piazza dei Signori

2 minuti di lettura

Sabato 2 dicembre, alle 18, si terrà la cerimonia di accensione dell’albero monumentale di Piazza dei Signori. Si tratta dell’evento clou del Natale Incantato 2023 che dà anche inizio al conto alla rovescia della festa più attesa dell’anno. L’abete di 18 metri è addobbato con grandi sfere colorate e più di 2 chilometri di luci. Isola pedonale in centro storico.

TREVISO – L’abete di 18 metri, donato dal Comune di Brunico, è stato trasportato a Treviso grazie a CentroMarca Banca e addobbato con il contributo del Consorzio di Tutela del Prosecco Doc e di Alì.

Sarà illuminato da 2,1 chilometri di luci led a tecnologia RGB Twinkly a risparmio energetico, completato da grandi sfere metal rosse, oro e argento con un diametro di 20,15 e 10 centimetri.

Quello dell’accensione sarà uno speciale momento di condivisione, impreziosito dall’esibizione di Big Woman Violinist, magica performer che suona in un grande vestito che la eleva ad un’altezza da 3 a 5 metri, unendo così la musica all’arte visiva. Non mancherà Babbo Natale sotto la Loggia dei Cavalieri oltre ad elfi e folletti itineranti. Saranno presenti all’accensione, oltre al Sindaco, la Giunta, il Presidente del Consiglio comunale e i Consiglieri.

«L’accensione dell’albero è un momento magico e molto atteso», afferma il sindaco Mario Conte. «La cerimonia è diventata un simbolo della rassegna natalizia, in cui un’intera comunità si riunisce per rinnovare quella magia che solo l’attesa del Natale riesce a regalare. Un evento, quello di sabato, che vuole diffondere un messaggio di pace anche attraverso il video ufficiale che sarà il saluto della nostra Città al mondo.  Ringraziamo tutti i nostri partner, dal Comune di Brunico che come da tradizione ci dona l’albero al Consorzio di Tutela del Prosecco Doc, CentroMarca Banca e Alì che hanno creduto nella nostra programmazione natalizia».

L’evento verrà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di Treviso.

Viabilità. In vista del weekend di eventi, verrà consigliata la sosta nelle seguenti aree: Cittadella delle Istituzioni (1280 stalli, 10 minuti a piedi dal centro storico), via Lanceri di Novara (300 stalli, 5 minuti), Park Pattinodromo, 380 stalli, 2 minuti), Lungo Mura Porta S. Tomaso (100 stalli, 2 minuti), Park Foro Boario (800 stalli, 8 minuti), Park Dal Negro (550 stalli 2 minuti), Cavalcavia stazione (60 stalli, 5 minuti), Metropark Stazione (400 stalli, 5 minuti), Condominio Appiani (100 stalli, 10 minuti). Inoltre, da sabato 2 dicembre e fino al 7 gennaio (nel weekend e nei giorni festivi), dalle 14.30 alle 18.30, Piazza dei Signori, Piazza Aldo Moro, Piazza Indipendenza e Calmaggiore diventeranno un’isola pedonale. L’accesso a via XX Settembre e Calmaggiore sarà riservato ai residenti nelle aree precluse.

Articoli correlati
Slide-mainSpettacoloTreviso

Giovedì della cultura: Francesca Ghedini e le donne del mito

1 minuti di lettura
Il 7 marzo, i Giovedì della Cultura proseguono un appuntamento imperdibile per gli amanti della cultura e della mitologia antica TREVISO –…
AttualitàCostume&SocietàCulturaSlide-main

29 febbraio: l’algoritmo di Giulio Cesare

1 minuti di lettura
L’ideazione dell’anno “bisestile” con l’aggiunta del 29 febbraio, può essere considerato il primo algoritmo risolutivo del problema legato al ‘disavanzo’, nella convenzione…
NarrazioneSlide-mainTrevisoViabilità

Le origini del Terraglio, una via che racconta la storia delle Ville Venete

2 minuti di lettura
Un nostro giovane lettore ci invia in redazione un articolo che narra le origini del Terraglio, la famosa strada che collega Venezia…