ArteMestreSlide-mainSpettacoloTempo liberoVenezia

Teo Mammucari torna in teatro: prossima tappa Mestre

1 minuti di lettura

Comico e presentatore televisivo tra i più apprezzati, Teo Mammucari torna al suo primo amore, il teatro; venerdì 29 marzo (ore 21.15) presenta al Teatro Corso di Mestre il nuovo spettacolo “Più bella cosa non c’è”, una cascata di comicità e ironie taglienti sulla società di oggi che ci ha trasformato in robot, regalando anche spaccati inediti di vita personale.

 

Mammucari nelle ultime stagioni è stato conduttore de “Le Iene”, insieme a Ilary Blasi, e da tre anni è giudice del talent show “Tú sí que vales”. Ma non sono bastati più di 20 programmi televisivi  nella sua carriera a fargli dimenticare il teatro. E soprattutto a tirare fuori la verità e i pensieri personali che Teo ha portato con sé per tutti questi anni.

 
 

Mammucari sceglie il palcoscenico per presentare un monologo dove può finalmente parlare con il suo cinismo di quello che sta accadendo al suo mondo; uno spettacolo che racchiude tutto quello che Teo ha vissuto in questi 20 anni dalla sua vita personale a tutto quello che accade nel suo mondo.

“Più bella cosa non c’è” è un titolo e un punto di partenza, quello di un lungo viaggio che si chiama vita: un lavoro da non perdere che attraversa l’amore, la gioia di essere diventato padre, ma soprattutto la speranza di uscire da quello che il programma sociale ci impone.

Articoli correlati
AttualitàPoliticaSlide-mainVenezia

Monumento ai Caduti: ci vuole rispetto

1 minuti di lettura
Ha fatto discutere il posizionamento di palco e giochi a ridosso del Monumento dei Caduti a Mira Mira – “Ma non si…
Intravisti per voiPrima FilaSlide-main

Dall'alto di una fredda torre, il film

1 minuti di lettura
Una famiglia dalla vita normale viene scossa dalla notizia della malattia di entrambi i genitori e solo uno di loro può essere…
ItaliaSlide-mainSport

Italia debutto in rimonta

3 minuti di lettura
Debutto vincente in rimonta per l’Italia di Spalletti. Dopo la rete subita a freddo dopo 23 secondi, gli azzurri recuperano con i…