CulturaTreviso

Teatro Mario Del Monaco: in scena “Il Barbiere di Siviglia”

2 minuti di lettura

Il capolavoro di Rossini debutterà a Treviso venerdì 8 e domenica 10 dicembre, nel nuovo allestimento di Paolo Giani Cei

TREVISO – Il Teatro Mario Del Monaco di Treviso si prepara ad accogliere con entusiasmo il ritorno sulle sue scene di un classico intramontabile: “Il Barbiere di Siviglia” di Gioachino Rossini. L’opera comica, che ha conquistato il pubblico di tutto il mondo per oltre un secolo, si presenterà in una nuova veste firmata dal talentuoso regista Paolo Giani Cei.

L’appuntamento è fissato per venerdì 8 e domenica 10 dicembre, con un’anteprima speciale per le scuole il 6 dicembre. Questo nuovo allestimento è il risultato di una co-produzione tra il Comune di Treviso, il Teatro Mario Del Monaco, e il Comune di Padova. La regia, le scene e i costumi saranno curati dal poliedrico Paolo Giani Cei, mentre la direzione dell’Orchestra di Padova e del Veneto e dei Solisti Veneti sarà affidata a Giuliano Carella.

“Il Barbiere di Siviglia” è un capolavoro che continua a incantare il pubblico con la sua freschezza, brillantezza e ritmo incalzante. La trama segue le avventure del conte d’Almaviva, aiutato dall’astuto barbiere Figaro, nel tentativo di conquistare il cuore di Rosina, eludendo gli inganni dell’anziano Don Bartolo. Un mix irresistibile di comicità e arie indimenticabili.

Il cast di questa produzione vanta nomi di grande prestigio, tra cui Annalisa Stroppa nel ruolo di Rosina e Dave Monaco nel ruolo del conte d’Almaviva. Nikolai Zemlianskikh sarà il vivace Figaro, mentre Daniel Giulianini e Leonard Bernad interpreteranno rispettivamente Don Bartolo e Don Basilio. La presenza di Annalisa Stroppa, mezzosoprano acclamato a livello internazionale, conferisce ulteriore lustro a questo spettacolo.

Il regista Paolo Giani Cei propone una visione originale, immergendo i personaggi in un mondo surreale e sognato, in cui la barberia e la rasatura tradizionale diventano elementi centrali. Giani Cei sottolinea l’importanza di riscoprire il vero senso della professione di Figaro, portando in scena un’ambientazione che ingigantisce gli elementi quotidiani del mestiere, in un connubio di follia e irriverenza.

“Il Barbiere di Siviglia” sarà in scena al Teatro Mario Del Monaco di Treviso venerdì 8 dicembre alle ore 20 e domenica 10 dicembre alle ore 16, con un’anteprima per le scuole mercoledì 6 alle 17. Prima della rappresentazione di venerdì 8 dicembre, alle 19.15, presso il Ridotto del Teatro si terrà un incontro di introduzione al programma nell’ambito della rassegna “Oltre la scena”. Un’opportunità per gli spettatori di approfondire la storia e l’aspetto artistico dell’opera.

Un’occasione unica per vivere l’incanto di uno dei capolavori più amati dell’opera buffa italiana. I biglietti per questo imperdibile appuntamento sono disponibili presso la biglietteria del Teatro Mario Del Monaco e online sul sito www.teatrostabileveneto.it.

Articoli correlati
CulturaItaliaSlide-main

Premio Rosa Camuna 2024 a suor Anna Monia Alfieri La prestigiosa onorificenza della Regione Lombardia

6 minuti di lettura
La libertà di scelta educativa delle famiglie e l’autorevolezza dei docenti nei confronti dei ragazzi. A sour Monia Alfieri il Premio “Rosa…
SaluteSlide-mainTreviso

Da Londra a Treviso per apprendere la chirurgia

1 minuti di lettura
Numerose le visite di équipe dall’estero nei reparti di chirurgia plastica e senologica dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso. TREVISO – Le sale…
CulturaSlide-main

Da Roma a Roma. La Legione Polacca e la Repubblica Romana del 1849

1 minuti di lettura
Nella deliziosa, raccolta sede della Accademia Polacca delle Scienze a Roma, all’interno del prestigioso Palazzo Doria, è stato presentato il 22 maggio…