Home / Posts Tagged "Teatro Toniolo Mestre"

I Lions Club di Mestre comunicano che la Big Vocal Orchestra terrà un concerto nei giorni 18 e 19 maggio prossimi, al Teatro Toniolo di Mestre.

 

La finalità del concerto è una raccolta di fondi a favore del progetto che mira a portare acqua e cibo ai bambini del Burkina Faso.

 

Il ricavato della vendita dei biglietti dei due concerti sarà impiegato per migliorare la quantità e la qualità della produzione agricola di ortaggi in alcuni comuni della regione centro occidentale del Burkina Faso.

 

Il progetto

Il progetto si articola su tre direttrici principali:

• Selezione, formazione e assistenza tecnica a gruppi di agricoltori su tecniche di produzione agricola sostenibili per la produzione di ortaggi biologici

• Realizzazione di pozzi equipaggiati con pompe azionate ad energia solare e relativi sistemi di irrigazione “goccia a goccia”, in modo da soddisfare in modo efficace i bisogni idrici

• Attuazione di programmi di erogazione di microcredito agli agricoltori, per consentire loro gli investimenti necessari ad avviare le azioni di riconversione al biologico (es. acquisto di sementi, scavi di sistemazione degli orti, acquisto del concime organico, ecc…).

 

Per garantire la sostenibilità dell’azione, i gruppi beneficiari del microcredito dovranno sottoscrivere un accordo per la restituzione del prestito acquisito. Oltre alla formazione, sarà inoltre sviluppata una assistenza tecnica e un monitoraggio costante, per garantire un’alta efficacia degli interventi e alti tassi di restituzione.

 

L’associazione

L’associazione “I Lions italiani contro le malattie killer dei bambini – MK Onlus” è sorta nel 2007 per gestire in modo efficace interventi finalizzati a diminuire la mortalità infantile in Burkina Faso, uno dei paesi più poveri al mondo. I suoi volontari si impegnano a salvaguardando la salute dei bambini attraverso interventi medico-sanitari, ma anche, e soprattutto, assicurando ai più piccoli buone condizioni igienico-sanitarie grazie alla fornitura di acqua potabile e di un’alimentazione più ricca e più varia.

 

L’obiettivo è creare una prospettiva di attività a reddito, che permetta ai giovani del Burkina di restare nel loro Paese e non di scappare verso gli sbiaditi miraggi dell’Occidente. Si tratta, in sostanza, di favorire la cultura a tutti i livelli, l’istruzione professionale e il rinnovamento dell’agricoltura, che per la maggioranza della popolazione è l’unica forma – spesso insufficiente – di sopravvivenza.

 

Continua il tour dei Massimo Volume per presentare l’ultimo album Il nuotatore. Un disco, uscito il 1° febbraio per 42 Records, che sta riscuotendo uno straordinario successo di critica e di pubblico.

La band sarà in concerto giovedì 11 aprile al Teatro Toniolo di Mestre – VE (ore 21 – piazzetta C. Battisti 1. Prevendite: https://bit.ly/2sN6uam). 

 

 

In occasione dei live, al nucleo storico del gruppo composto da Emidio Clementi, Egle Sommacal e Vittoria Burattini si aggiunge la chitarra di Sara Ardizzoni. Il tour, curato da DNA Concerti, si conclude sabato 13 aprile al Teatro Miela di Trieste.

Il ritorno

Sei anni dopo Aspettando i barbariil panorama intorno quella strana cosa che chiamiamo musica italiana è cambiato totalmente, ma i Massimo Volume ci sono ancora.

Diversi da tutto, fedeli solo a loro stessi e a quell’idea di unicità che fin dagli esordi ha scandito tutti i loro passi e reso ogni loro nuovo disco un’esperienza intensa e mai ripetitiva.

La novità

 

Per la prima volta nella loro storia discografica, i Massimo Volume diventano un trio (Egle Sommacal, Emidio Clementi e Vittoria Burattini) e confezionano un album che scava proprio nell’essenza del loro suono, mai così volutamente scarno, minimale, eppure molto caldo e pieno, grazie anche alla produzione di Giacomo Fiorenza.

Tutto quello che si ascolta è stato realizzato con la voce, il basso, la batteria e le chitarre (tante chitarre). Non c’è l’ausilio dell’elettronica, non ci sono sintetizzatori o tastiere, nessun trucco. Solo i Massimo Volume al loro meglio e nella forma più pura.

Pura come l’acqua in cui Il nuotatore (come l’omonimo racconto di John Cheever) sguazza e che caratterizza sia dal punto di vista concettuale che testuale l’intero disco. Un elemento indomabile capace di travolgere tutto quello che trova, ma anche come sostegno  che ci permette di restare a galla in questo mare densissimo che chiamiamo vita.

Il nuotatore è un disco pieno di storie e di personaggi, ben rappresentato dalla spiaggia affollata ritratta in copertina da Luciano Leonotti, abilmente manomessa da Marcello Petruzzi, e che mostra una folla di solitudini ben assortite. Un racconto diviso in nove tracce e che mischia l’auto-biografismo alla narrazione pura, passato e presente, il tempo e lo spazio.

Biografia

I Massimo Volume sono una colonna della musica italiana, una vera e propria leggenda. Si sono formati nel 1991 a Bologna e hanno all’attivo sei dischi: Stanze (Underground records, ’93); Lungo i bordi (Wea, ’95); Da qui (Mescal, ’97); Club Privé (Mescal, ’99); la colonna sonora sonora del film Almost blue (Cecchi Gori 2001) di Alex Infascelli e il live Bologna nov. 2008 (Mescal, 2009), Cattive Abitudini (LA Tempesta, 2010), Aspettando i barbari (La Tempesta, 2013). Nel 2008 per il Museo del cinema di Torino hanno rimusicato il film La caduta di casa Usher di Jean Epstein più volte,  in seguito, portato anche in tour.

Le date del tour

 

20/02/2019  Bologna Auditorium Manzoni

01/03/2019  Roma Auditorium Parco della Musica – SOLD OUT

02/03/2019  Pisa Cineteatro Lumiere –  SOLD OUT

03/03/2019 Pisa Cineteatro Lumiere 

14/03/2019  Milano Auditorium Fondazione Cariplo

15/03/2019  Rivoli (TO) Circolo della Musica – SOLD OUT

21/03/2019  Foligno Auditorium San Domenico

22/03/2019  Savignano sul Rubicone (FC) Cinema Teatro Moderno

23/03/2019  Montemarciano (AN) Teatro Alfieri – Klang Festival

24/03/2019  Molfetta (BA) Cittadella degli Artisti – SOLD OUT

25/03/2019 Avellino Teatro Partenio

11/04/2019  Mestre (VE) Teatro Toniolo – https://bit.ly/2sN6uam

13/04/2019  Trieste Teatro Miela – https://bit.ly/2MvD8q4

Angelo Pintus sarà in scena per quattro repliche, da mercoledì 27 a sabato 30 marzo (ore 21), al Teatro Toniolo di Mestre con il nuovo spettacolo “Destinati all’estinzione”, penultimo appuntamento della stagione 2018-2019 di “Io sono comico”.

 

In scena il nuovo spettacolo “Destinati all’estinzione”

C’è chi parla con il cane e lo fa mentre lo veste, c’è chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e c’è chi vuole fare la rivoluzione ma la fa solo su Facebook, c’è chi parcheggia la macchina nel posto riservati ai disabili “tanto sono 5 solo minuti”. C’è chi festeggia il complemese, chi dice ciaone e chi fa l’Apericena. Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio. Sono questi i piccoli segnali che fanno presagire un ritorno… quello dei Dinosauri. Amici miei, che ci piaccia o no, siamo “DESTINATI ALL’ESTINZIONE”.

 

Dopo il successo televisivo, cinematografico e dopo aver conquistato ripetutamente negli ultimi anni i teatri, i palasport e le arene di tutta Italia con gli spettacoli da record “50 Sfumature di… Pintus” e “Ormai sono una milf”, il ciclone Angelo Pintus è pronto a tornare a grande richiesta sui palcoscenici d’Italia.

 

Cosa vedremo in questo nuovo spettacolo? Pintus si divertirà a prendere in giro luoghi comuni e abitudini che caratterizzano gli italiani, fastidiose e quasi incorreggibili, così incorreggibili che non si può fare altro che pensare “siamo Destinati all’estinzione…” Ovviamente lo farà sfoderando le sue migliori imitazioni, dal richiestissimo Zlatan Ibrahimovic agli chef Alessandro Borghese e Antonio Cannavacciuolo.

Siete pronti a ridere fino alle lacrime?

 

 

Biglietti

platea € 32,00 – galleria € 25,00

Biglietteria Teatro Toniolo, piazzetta Cesare Battisti, Mestre, aperta dalle 11.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.30. Chiusa il lunedì

www.vivaticket.it

 

 

Info

Le date del 27 e 28 marzo sono fuori abbonamento.

“Io sono comico” è curato dal Settore Cultura del Comune di Venezia in collaborazione con DalVivo Eventi srl.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni