Home / Posts Tagged "ottobre"

Coop Alleanza 3.0 sceglie di occuparsi del suo territorio come sponsor delle attività legate al Natale 2018 del Comune di Venezia e come promotrice di una campagna per la salvaguardia delle foreste del Veneto colpite negli scorsi mesi dal maltempo.

 

La presenza nei luoghi più significativi del Natale veneziano – l’albero di Piazza San Marco, le piste di pattinaggio di Venezia San Polo e Piazza Ferretto a Mestre, il vaporetto di Canal Grande della linea per San Marco – è legata alla tutela ambientale con la campagna “Fai una spesa per l’ambiente”, che prevede – fino al prossimo 31 dicembre – la devoluzione dell’1% delle vendite dei prodotti della linea Vivi verde al recupero del territorio boschivo compromesso in occasione dell’ultima ondata di maltempo che ha colpito anche il Veneto.

 

Venezia, città marinara, per storia e per il tipo di materiale impiegato nella sua costruzione, ha sempre dimostrato sensibilità al tema della salvaguardia dei boschi, in particolare del patrimonio boschivo del vicino territorio bellunese a cui, da sempre, è
legata.

 

Con 41 punti vendita in provincia di Venezia – 19 in Laguna e 12 nell’area di Venezia Terraferma – e oltre 140 mila soci Coop Alleanza 3.0 ha una forte presenza in provincia di Venezia e in città.
La Cooperativa sposa la dimensione imprenditoriale con quella etica e sociale: l’espressione concreta di questi valori sono l’impegno nel dare risposte ai bisogni delle persone e delle comunità, garantire convenienza, qualità e sicurezza, sostenere l’economia del territorio, la legalità, la solidarietà e la cultura. Ogni anno organizza direttamente o sostiene decine di iniziative locali e stipula convenzioni per rendere fruibile ai propri soci questo arricchimento.

Ritorna la collaborazione tra Comune di Venezia e Teatro Goldoni con la promozione per i residenti, che dà la possibilità di assistere ad alcuni spettacoli della stagione di prosa a un prezzo vantaggioso, previo ritiro dei tagliandi promozionali presso l’Ufficio relazioni con il pubblico del Comune di Venezia.

 

Il costo dei singoli tagliandi è di:
platea  € 17,00
1° e 2° ord. € 14,00

 

Di seguito l’elenco di tutti gli spettacoli in promozione:

26 › 28 ottobre 2018
IL GIARDINO DEI CILIEGI

8 › 11 novembre 2018
IL MAESTRO E MARGHERITA

29 novembre › 2 dicembre 2018
OCCIDENT EXPRESS

13 › 16 dicembre 2018
GIRO DI VITE

17 › 20 gennaio 2019
LA BISBETICA DOMATA

31 gennaio › 3 febbraio 2019
TEMPO DI CHET

7 › 10 febbraio 2019
PICCOLI CRIMINI CONIUGALI

21 › 24 febbraio 2019
SENTO LA TERRA GIRARE

14 › 17 marzo 2019
ROMEO E GIULIETTA

21 › 24 marzo 2019
NIGHT BAR

11 › 14 aprile 2019
LA CASA NOVA

 

Il coupon promozionale del primo spettacolo sarà in distribuzione da lunedì 15 ottobre; per gli altri spettacoli i coupon saranno disponibili indicativamente a partire da due settimane prima della rappresentazione (si veda qui).

I tagliandi promozionali andranno poi convertiti in biglietto presso la biglietteria del Teatro Goldoni (dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30, tel. 041.2402014).

Si ricorda che i posti di platea saranno garantiti solo se i coupon verranno convertiti in biglietti il martedì e mercoledì della settimana precedente lo spettacolo.

 

Per ritirare il coupon bisogna recarsi esclusivamente presso una delle seguenti sedi dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Venezia, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, esibendo un documento d’identità:
per i residenti in terraferma: URP MESTRE (via Spalti 28, tel. 041.2749090);
per i residenti a Venezia centro storico e isole: URP VENEZIA (San Marco 4137, tel. 041.2748080).
Si ricorda inoltre che gli uffici sono chiusi il primo lunedì del mese.

Da domani, per tutto il mese di ottobre, i palazzi comunali (Ca’ Farsetti, Ca’ Loredan, Municipio di Mestre e Torre civica) saranno illuminati di rosa.

 

Il Comune di Venezia aderisce infatti al mese di prevenzione del tumore al seno, promosso nell’ambito delle manifestazioni dell’“Ottobre rosa” 2018.

Di tumore al seno ci si può ammalare, ma, soprattutto, grazie alla prevenzione, si può guarire e, seguendo idonei percorsi sia fisici che psicologici, si può tornare entro breve tempo alla vita attiva. Questo il messaggio che anche quest’anno vuole lanciare la campagna informativa di “Ottobre rosa”, con un calendario, nel territorio comunale, ricchissimo di iniziative, presentato questa mattina, a Ca’ Farsetti, con una conferenza stampa a cui hanno preso parte, tra gli altri, la presidente del Consiglio comunale, Ermelinda Damiano, la vicesindaco di Venezia e assessore alla Cittadinanza delle donne, Luciana Colle, l’assessore al Turismo, Paola Mar, numerose consigliere comunali e di Municipalità, oltre ai rappresentanti di Ulss 3 “Serenissima”, delle associazioni Lilt Sezione provinciale di Venezia, Avapo Venezia, Avapo Mestre, Aied, Nordic walking Italy, Trifoglio Rosa di Mestre, Pink Lioness in Venice, Polisportiva Terraglio, Alilaguna, e Gruppo femminile imprenditoria di Confindustria Venezia.

 

“Ad aprire gli appuntamenti – ha ricordato la presidente Damiano – sarà una delle novità di quest’anno: il ‘vaporetto rosa’, che per tutti i lunedì di ottobre attraccherà di volta in volta in Centro storico, nelle isole, e anche in Terraferma, a San Giuliano, per effettuare, nell’ambulatorio mobile, appositamente allestito al suo interno visite senologiche su prenotazione (cell. 333.7892876) oltre che dare informazioni sulla prevenzione e sulle attività di screening offerte dalle strutture dell’Ulss 3: il primo appuntamento domani è a san Zaccaria.”

 

Strutture che sono oramai all’avanguardia, sia per quanto riguarda il personale specializzato, sia per le apparecchiature a disposizione, grazie agli investimenti fatti in questi ultimi anni. Purtroppo la percentuale di donne che si affida alla prevenzione e alla sanità veneziana è ancora relativamente bassa (il 71% nell’intera Ulss 3 “Serenissima” e il 65%, nel territorio della vecchia Ulss 12 veneziana): l’obiettivo è di arrivare al più presto almeno alla soglia dell’80%.

 

“Bisogna spiegare alle donne – ha osservato la vicesindaco Colle – che la sanità pubblica lavora bene, presto e con alta professionalità, e che è un dovere per tutte noi sottoporci agli esami di prevenzione, sia da un punto di vista personale, ma anche come componenti della società, perché una malattia comporta comunque costi alti anche per tutta la collettività.”

 

Il Comune di Venezia lancerà questo messaggio anche attraverso la campagna #NastroRosa Airc, illuminando per tutto il mese di ottobre le sue sedi principali: Ca’ Farsetti, Ca’ Loredan, il Municipio di Mestre, la Torre civica. In calendario poi iniziative di vario genere: dagli incontri divulgativi alle manifestazioni sportive, dagli spettacoli teatrali alla presentazione di libri e alle mostre di pitture, tutti ovviamente dedicati all’argomento.

 

“Un’altra novità di quest’anno – ha sottolineato l’assessore Mar – che abbiamo organizzato a tempo di record, saranno le “Vetrine in rosa” dei negozi di Mestre, Marghera, Zelarino in cui si troverà il materiale informativo degli eventi.”

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni