Home / Posts Tagged "locali"

La Polizia locale di Jesolo è intervenuta nella serata di ieri accertando il mancato rispetto, in un locale di piazza Brescia, delle disposizioni per prevenire gli assembramenti. Sanzionato il titolare del locale e disposta la chiusura dell’attività fino alle 8.00 di questa mattina.

 

Violate le norme anti-assembramento previste dalle normative nazionali, scattata la sanzione. L’episodio ha coinvolto un locale di via Bafile, nella zona di piazza Brescia nei confronti del quale, su segnalazione, è scattato un controllo da parte della Polizia locale. Il personale inviato sul posto ha accertato il mancato rispetto delle misure per prevenire gli assembramenti, con la presenza di circa un centinaio di persone.

 

A fronte di questo riscontro il personale di Polizia locale ha proceduto ad allontanare il pubblico presente di fronte al locale ed ha emesso una sanzione amministrativa di 400 euro al titolare dell’attività come previsto dalle disposizioni dei DPCM in vigore e dal D.l. 19/2020, provvedendo inoltre alla chiusura temporanea del locale fino alle ore 8.00 di oggi, venerdì 24 luglio.

 

“Riscontriamo ancora alcune situazione di mancato rispetto delle norme per il contenimento del COVID-19 che, per quanto ridimensionato, non è scomparso – commenta il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia -. Auspico davvero che ci sia una maggiore presa di coscienza e di responsabilità, tenendo sempre bene a mente cosa ha significato, anche per la nostra città dover restare ferma per mesi. Non dobbiamo abbassare la guardia e fare in modo che il resto della stagione possa svolgersi nel miglior modo possibile e in sicurezza per cittadini e ospiti”.

Venerdì 17 maggio, dalle 19 alle 24, torna l’appuntamento con musica e aperitivi in piazza. L’evento, ormai collaudato, anche questa volta è organizzato da Paolo Meneghetti e Mattia Miccolis.

 

Sei locali sei situazioni musicali: Assaggi ospita Tommaso Messina, Cul de Sac ospita Timacoma vinyl selecta, Avenue ospita Gianluca Marcati/Vidc, Divinus ospita Lorenzo Rigo, Bocca di Bacco ospita Angelino e Goppion Caffè ospita Tuby Rubber.

 

“Questo secondo noi – precisa Paolo Meneghetti – è un evento che si è consolidato in quanto il fatto di coinvolgere più locali si è rivelata una idea vincente”.

 

“Alla gente piace uscire la sera passeggiare e trovare un po’ di movimento e di musica. Speriamo di poter continuare a proporre questi eventi e magari farli crescere attraverso il dialogo con l’amministrazione che verrà eletta”.

 

I due locali di via Piave, chiusi con ordinanza del sindaco Brugnaro in data 28 agosto 2018, fino al 7 gennaio 2019 potranno riaprire con orario ridotto, dalle 8 alle 18.

 

I due locali – “Pizza Piave” e “Buonissimi Pizza e Kebab” – sono stati oggetto di chiusura perché giudicati ricettacolo di pusher, pregiudicati e nulla facenti nelle ore serali e notturne.

 

Questo è uno dei tanti tentativi messi in atto dalle Forze dell’ordine per contrastare il dilagare della malavita in zona Piave e stazione Mestre.

Martedì scorso la Polizia locale di Mestre, i Carabinieri di Mestre e i NAS di Treviso hanno effettuato controlli accurati nei locali etnici e nei bar di via Piave e strade limitrofe.

 

Risultato, sono state comminate 23 prescrizioni in materia di sicurezza: sanzioni al supermercato Jatafar (20mila euro), al Bar Piave Leo (47mila euro), al Kebab pizzeria al civico 51 di via Piave (27mila euro), all’Etno Market (38mila euro) e al bar Stella (13mila euro).

 

Fonte: Venezia Today

A Mogliano torna l’aperitivo in piazza, domani 16 marzo, alle ore 19!

 

L’aperitivo musicale è stato preparato dai due locali della piazza Cul de Sac e DivinuS all’insegna degli anni ’70. Musica per tutti insomma, ascoltata in compagnia di deliziosi aperitivi e gustosi cicchetti.

 

Questa ormai è un’ottima abitudine lanciata dai locali della piazza, che finalmente ridonano vita al centro città e da modo alla gioventù, e non solo, di socializzare.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni