Home / Posts Tagged "Lions Club"

I Lions Club di Mestre comunicano che la Big Vocal Orchestra terrà un concerto nei giorni 18 e 19 maggio prossimi, al Teatro Toniolo di Mestre.

 

La finalità del concerto è una raccolta di fondi a favore del progetto che mira a portare acqua e cibo ai bambini del Burkina Faso.

 

Il ricavato della vendita dei biglietti dei due concerti sarà impiegato per migliorare la quantità e la qualità della produzione agricola di ortaggi in alcuni comuni della regione centro occidentale del Burkina Faso.

 

Il progetto

Il progetto si articola su tre direttrici principali:

• Selezione, formazione e assistenza tecnica a gruppi di agricoltori su tecniche di produzione agricola sostenibili per la produzione di ortaggi biologici

• Realizzazione di pozzi equipaggiati con pompe azionate ad energia solare e relativi sistemi di irrigazione “goccia a goccia”, in modo da soddisfare in modo efficace i bisogni idrici

• Attuazione di programmi di erogazione di microcredito agli agricoltori, per consentire loro gli investimenti necessari ad avviare le azioni di riconversione al biologico (es. acquisto di sementi, scavi di sistemazione degli orti, acquisto del concime organico, ecc…).

 

Per garantire la sostenibilità dell’azione, i gruppi beneficiari del microcredito dovranno sottoscrivere un accordo per la restituzione del prestito acquisito. Oltre alla formazione, sarà inoltre sviluppata una assistenza tecnica e un monitoraggio costante, per garantire un’alta efficacia degli interventi e alti tassi di restituzione.

 

L’associazione

L’associazione “I Lions italiani contro le malattie killer dei bambini – MK Onlus” è sorta nel 2007 per gestire in modo efficace interventi finalizzati a diminuire la mortalità infantile in Burkina Faso, uno dei paesi più poveri al mondo. I suoi volontari si impegnano a salvaguardando la salute dei bambini attraverso interventi medico-sanitari, ma anche, e soprattutto, assicurando ai più piccoli buone condizioni igienico-sanitarie grazie alla fornitura di acqua potabile e di un’alimentazione più ricca e più varia.

 

L’obiettivo è creare una prospettiva di attività a reddito, che permetta ai giovani del Burkina di restare nel loro Paese e non di scappare verso gli sbiaditi miraggi dell’Occidente. Si tratta, in sostanza, di favorire la cultura a tutti i livelli, l’istruzione professionale e il rinnovamento dell’agricoltura, che per la maggioranza della popolazione è l’unica forma – spesso insufficiente – di sopravvivenza.

 

L’Amministrazione roncadese è la prima firmataria provinciale della convenzione che promuove l’accesso gratuito agli audiolibri per l’utenza svantaggiata

 

Il Comune di Roncade ha approvato e sottoscritto in questi giorni la convenzione tra Provincia di Treviso e Circolo Lions Club di San Donà di Piave per la fruizione di un’applicazione a favore degli ipovedenti e delle persone svantaggiate.

 

Si tratta della App Libro Parlato, che consentirà, tramite il Centro Servizi Biblioteche provinciale, la semplificazione delle procedure per offrire un servizio gratuito di accesso al web per l’ascolto di audiolibri (libri letti da un attore) rivolto soprattutto a un’utenza particolare quale quella dei non vedenti, ipovedenti e dislessici, ma anche ad altre persone che ne possono aver diritto.

 

“Siamo la prima Amministrazione in provincia ad aver siglato la convenzione – è la precisazione di Viviane Moro, assessore alla Cultura – perché crediamo sia un’importante tassello da aggiungere ai servizi che la nostra Biblioteca eroga già da quasi un decennio per le persone con difficoltà visive e di lettura, cioè il progetto nazionale ‘Libro parlato’ (attivo dal 2009) e la distribuzione di testi a grandi caratteri della Biblioteca italiana ipovedenti (dal 2010). Ora la tecnologia e questa straordinaria App ci permettono di rendere fruibile ad un maggior numero di utenti in difficoltà l’ascolto di un libro, dando loro la possibilità di potersi riappassionare alla lettura.”

 

Grazie alla convenzione del 2010, Roncade può già contare su 500 volumi a grandi caratteri per ipovedenti e dislessici. Questo patrimonio si somma agli audiolibri di proprietà della biblioteca, pioniera nel lavoro con persone affette da disabilità fisico-motorie, in osservanza delle linee guida internazionali dell’IFLA (Federazione Internazionale delle Associazioni bibliotecarie), dei principi dell’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) e delle linee programmatiche della Regione Veneto.

 

Su smartphone e tablet, di cui la biblioteca di Roncade si doterà a breve, sarà possibile scaricare gratuitamente i circa 10 mila audiolibri che la App ha in archivio e registrare la lettura dei testi da parte dei “donatori di voce” rendendola disponibile agli altri con pochi, semplici clic.

Visite di prevenzione gratuite al Centro Anziani di Mogliano Veneto. E’ l’iniziativa dei Lions Club di Mogliano che giungono ai 25 anni di visite preventive a costo zero.

 

“25 anni di instancabile e qualificata attività rivolta ai nostri cittadini – commenta il Sindaco Carola Arena – rappresentano una ricchezza per la nostra società. Un’attività davvero preziosa per la quale esprimiamo profonda gratitudine ai soci dei Lions Club di Mogliano ed al loro Presidente”.

 

A Mogliano ogni mese, presso l’ambulatorio al Circolo Anziani, decine di persone si sottopongono a visite mediche specialistiche. Il servizio ha l’obbiettivo di fare informazione e prevenzione per il Glaucoma, il melanoma, i tumori delle prime vie aeree, il controllo odontoiatrico ed ortotico dei bambini.

 

“I Lions Club Mogliano, grazie alla presenza di soci e di grandi professionisti, nel suo 51° anno dalla fondazione – dichiara il Presidente di Lions Club Mogliano Franco Buzzo – celebra con orgoglio il 25° anno di attività dedicato alla prevenzione, al contatto con i cittadini e con le istituzioni. Da una media di 450 visite all’anno iniziali siamo ora giunti a registrare la partecipazione di circa 650 persone per le varie specialità. Di questo servizio hanno usufruito non solo concittadini, ma anche residenti di Venezia, Treviso, Marcon e Scorzè”.

Conferenza Stampa per l’attività del Lions Club

Le visite saranno effettuate nell’arco di 23 sabati, dalle 9,00 alle 12,30, nel periodo novembre 2017 giugno 2018. La previsione è di 800 visite gratuite sempre presso il Centro Anziani di Mogliano.

POST TAGS:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni