Home / Posts Tagged "frazioni"

Da aprile anziano over 65, bimbi sotto i tre anni e disabili, invalidi o portatori di handicap, potranno viaggiare gratis nelle navette di collegamento tra le frazioni e i centro di Mogliano.

Lo ha deciso l’amministrazione comunale, che ha attivato questa promozione esclusiva per i residenti nel territorio comunale, per incentivare ulteriormente l’uso del servizio comunale anche da parte delle fasce più deboli.

 

L’utenza interessata a questa iniziativa dovrà compilare un modulo predisposto dagli uffici comunali e consegnarlo al Punto Comune per il rilascio di apposita tessera di gratuità.

La tessera non ha validità sulle altre linee di trasporto pubblico locale, quali MOM ed ACTV.

 

Il servizio navetta, a totale carico del bilancio comunale, collega 2 volte alla settimana con corsa di andata e di ritorno, Bonisiolo, Campocroce, Ovest-Ghetto e Marocco con il centro.

Il pulmino avrà una capienza di 19 persone.

 

I percorsi sviluppano sostanzialmente due circolari:

• dal centro verso Bonisiolo (direttamente) e ritorno con fermate in SPZ, via Roette, via Malombra, Zerman, via Croce, via Bianchi, via Cavalleggeri, piazza Pio X°, piazza Caduti;

• dal centro verso Campocroce. Fermate in via Torino, via Selve, Campocroce, via Molino, centro Ghetto, via Marignana, Marocco, via Terraglio, piazza Caduti.

 

Si tratta di un servizio che va incontro alle esigenze dei cittadini che vivono in aree non servite dal servizio pubblico regionale. Cittadini che quindi non hanno la possibilità di usufruire di mezzi pubblici per arrivare in centro, dove sono dislocati uffici, attività commerciali, medici, ecc.

Vorrei segnalarvi una fake news bella e buona messa in giro di recente dalla sindaca di Mogliano Veneto, Carola Arena, e ripresa (senza opportune verifiche) da molti mezzi di informazione locali.

 

 

Sono residente a Zerman, frazione di Mogliano, dove da anni ci sentiamo promettere che sarebbe arrivata la fibra ottica salvo poi non avere altro collegamento che la vecchia e obsoleta linea ADSL. Conservo per disperazione alcune mail del 2016 a tal proposito…

 

 

Più di mese fa, il 7 febbraio scorso, la sindaca pubblica sul sito del Comune un comunicato in cui annunciava che finalmente anche le frazioni di Zerman e Campocroce sono coperte:

“L’ulteriore copertura della banda ultralarga anche nelle frazioni di Zerman e Campocroce segna un passo importante nel completamento della nuova rete in fibra ottica su tutto il territorio comunale […] ha dichiarato il sindaco di Mogliano Veneto, Carola Arena.”

 

 

Purtroppo, a distanza di oltre un mese, tale annuncio si è rivelato una balla elettorale (qui in primavera si va a votare). Ad oggi infatti i principali motori di verifica della copertura, compreso quello di TIM (quando funziona), non danno alcuna connettività se non quella della vecchia ADSL. Provare per credere*.

Il mio operatore ha fatto una verifica più approfondita e mi ha confermato l’assenza di collegamento (pare essere dovuto a saturazione). Siamo quindi ben lontani da quanto affermava la sindaca ad inizio febbraio, che dava la copertura in fibra come “cosa fatta”.

Di fatto c’è solo l’ennesima presa in giro per chi vive nelle frazioni.

 

 

_____
* Basta inserire per esempio l’indirizzo “via Della Chiesa di Zerman, 28” (che è in pieno centro della frazione) e apparirà il messaggio “La migliore soluzione per la tua linea è INTERNET di TIM in tecnologia ADSL”. Il sito wholesale.telecomitalia.com inoltre mette a disposizione del fogli Excel aggiornati settimanalmente che confermano la situazione.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni