Home / Posts Tagged "feste natalizie"

37 giorni di intrattenimento e musica e oltre 300 eventi unici in tutto il territorio

 

È ricco e variegato il calendario delle iniziative di “Le Città in Festa – Natale 2018”, che dal 1° dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 proporrà numerose occasioni di intrattenimento e musica e oltre 300 eventi unici diffusi su tutto il territorio comunale.

 

“Il Comune di Venezia per le festività natalizie ha aumentato il suo impegno incrementando addobbi, luci e iniziative in tutto il territorio comunale – spiega Paola Mar, assessore al Turismo -. A Mestre cresce il numero degli assi luminosi e degli alberi, oltre a quello delle casette presenti in piazza Ferretto che saranno 34. Marghera rappresenta la scommessa di quest’anno con il trasferimento della pista di ghiaccio e altre attività che animeranno i weekend da parco Catene a piazza Mercato e piazzale Rossarol. Su questo ricco palinsesto si inseriscono in tutte le municipalità iniziative diffuse dedicate a grandi e bambini con mercatini, spettacoli, concerti, mostre, corse podistiche, sfilate di moto e attività benefiche.
Nella Città storica il cuore del Natale sarà, come da tradizione, piazza San Marco, che vedrà oltre al consueto albero luminoso, anche la presenza di una particolare installazione che proietterà sul campanile di San Marco un gioco di luci, facendolo diventare, mai come quest’anno, l’autentico ‘paron de casa’. Un sincero ringraziamento lo dedico a tutti coloro che hanno collaborato per organizzare il Natale 2018”.

 

Luminarie e alberi di Natale

Sarà un Natale pieno di luci e colori grazie alle luminarie e alle decorazioni che vestiranno a festa sia il centro storico che la terraferma.
A Venezia la cerimonia di accensione delle luminarie natalizie, dell’albero di Natale in Piazzetta San Marco e inaugurazione dell’installazione luminosa Art Light Flags di Mario Arlati sul campanile di San Marco sono in programma venerdì 30 novembre, alle ore 18. Oltre a Piazza San Marco saranno inoltre illuminate Calle XXII marzo e le arterie principali del Lido di Venezia.
L’albero di Piazza San Marco è una struttura di design in alluminio e sfere a ricordare le cupole della Basilica di San Marco, alta 12 metri, su una base d’oro a specchio. Altri alberi di Natale saranno addobbati nelle isole (3 al Lido, 4 a Pellestrina, 1 a Sant’Erasmo, 2 a Murano e 1 a Burano).

 

In terraferma, fino al 28 febbraio, 50 chilometri di cavi illumineranno 20 chilometri di strade di Mestre, Marghera, Gazzera, Zelarino, Favaro Veneto, Campalto, Cipressina, Carpenedo, Trivignano, Terraglio. Oltre una ventina gli alberi di Natale allestiti in varie zone della città.

 

Parcheggi in centro

A Mestre saranno a disposizione 5 piazzali (aree sosta S. Maria dei Battuti, Da Verrazzano, Einaudi, Umberto I, Da Vinci), 2 parcheggi coperti (Park Costa e Park Candiani), l’area sosta Forte Marghera e oltre 1.000 posti auto.

 

Piste di pattinaggio

Ben quattro le piste di pattinaggio a disposizione di bambini e adulti: a Marghera, in piazza Mercato, dal 24 novembre 2018 al 13 gennaio 2019; a Mestre, in piazza Ferretto, dal 2 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019; a Venezia, in Campo San Polo, dall’8 dicembre 2018 al 5 marzo 2019); al Lido di Venezia, dall’1 al 16 dicembre, nell’Isola del Natale al Parco 4 Fontane.

 

Concerti di beneficenza

Non mancheranno inoltre le occasioni per un Natale solidale all’insegna della musica: sabato 8 dicembre, alle ore 18 al Teatro La Fenice, “Musica per le nostre montagne”, a cura di Bepi de Marzi, un evento di beneficenza per raccogliere fondi in favore delle comunità colpite dall’ondata di maltempo delle settimane scorse, e martedì 18 dicembre, ore 21 al Teatro Malibran, il Concerto di Natale di Red Canzian con Orchestra Sinfonica, Trio Ritmico e Chiara Canzian a favore della Città della Speranza.

 

La Fenice sul territorio

Prosegue anche quest’anno la proposta musicale sul territorio degli strumentisti e coristi del Gran Teatro La Fenice:
Marghera/Catene 30 novembre 2018 – “Natale con La Fenice” – Strumentisti della Fenice
Pellestrina 2 dicembre – “Natale con La Fenice” – Strumentisti della Fenice
Mestre 16 dicembre 2018 – Coristi del Gran Teatro La Fenice” – ore 11.00 e ore 12.00
Dese 18 dicembre – “Natale con La Fenice” “Brass Operà”
Asseggiano 20 dicembre 2018 – “Natale con La Fenice”.

 

Animazioni, musica e spettacoli

In Piazza Ferretto e nelle vie del centro di Mestre animazione, concerti, spettacoli itineranti, banda, sfilate nelle giornate di sabato 1 e 2 dicembre, 7, 8 e 9 dicembre, 14, 15 e 16 dicembre, 18, 19, 20, 21, 22, 23 e 24 dicembre, 31 dicembre 2018, 5 e 6 gennaio 2019.

A Marghera e Catene ben 52 giorni di eventi, in programma dal 24 novembre al 13 gennaio.

A Campalto domenica 2 dicembre, alle ore 17 nella Chiesa dell’Annunziata al Villaggio Laguna Concerto di Natale “Pensa diverso” dell’Associazione Blog Territori e Paradossi.

 

A Venezia:

San Martino a Natale, Festival Internazionale di Musica Barocca dedicato al 340esimo anniversario della nascita di Antonio Vivaldi dall’8 novembre al 22 dicembre 2018 in diversi luoghi della città: Arsenale, Fondazione Cini, chiese e palazzi storici.
5^ Corsa dei Babbi Natale, 16 dicembre 2018 ore 9, da campo San Giacometo alla Serra dei Giardini della Biennale, a cura del Running Club Venezia; il ricavato sarà devoluto a favore di AVAPO Venezia.
Festival Internazionale di Venezia 2018, 1° dicembre 2018 ore 15.30, Chiesa di San Moisé in collaborazione con Euro-Via-Festival.
Avvento in musica 2018, domenica 2, 9, 16 e 23 dicembre 2018 ore 16.00, Chiesa di San Trovaso.

 

Al Lido di Venezia: Santa Lucia al Morosini, 13 dicembre, ore 15.00-18.30, balli e musiche di Vincenzo Vianello.

 

Mercatini di Natale

A Mestre saranno posizionate 34 casette in totale, in Piazza Ferretto e in via Poerio dal 1° al 28 dicembre 2018, mentre in via Allegri dal 1° dicembre 2018 al 6 gennaio 2019.

Marghera: Parco Catene, 2 dicembre

Lido di Venezia: l’Isola del Natale, dal 1° al 16 dicembre.

 

Capodanno a Venezia

Concerto di Capodanno al Teatro La Fenice diretto dal Maestro Myung-Whun Chung dal 28 dicembre 2018 al 1° gennaio 2019.
31 dicembre, ore 24.00 – Bacino San Marco
Fuochi d’artificio

 

Capodanno a Mestre

31 dicembre, ore 22.30 – Piazza Ferretto
Capodanno in piazza con Radio Peter Pan. Ospiti i Dear Jack” e il gruppo “Tributo Italiano” e a seguire animazione dj set, presentano Marco Baxo e Lady Elen.

 

Atmosfere natalizie e momenti di magico incanto vestono a festa il Teatro Toniolo, che apre le porte al Natale per gli spettatori di ogni età con un ricco cartellone per riscoprire la tradizione con proposte di puro intrattenimento e divertimento tra musical, danza e operetta.

 

Il primo spettacolo in programma il 22 e il 23 dicembre è A Christmas Carol, un musical che vanta le musiche originali del compositore statunitense Alan Menken (La Bella e la Bestia, La Sirenetta, Aladdin…) e che racconta la storia fantastica di Ebenezer Scrooge. A Christmas Carol, adattamento della celebre novella di Charles Dickens, è il racconto di un ricco e avaro uomo d’affari interpretato da Roberto Ciufoli, che ha sposato con entusiasmo la nuova idea della Compagnia dell’Alba.

 

Il giorno di Santo Stefano, il 26 dicembre, la protagonista sarà la danza con lo spettacolo Lo Schiaccianoci che porta a teatro amore, sogno e fantasia per uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica.
Le scenografie incantate del Balletto di San Pietroburgo rendono partecipe lo spettatore della stessa fiaba di Hoffmann. Lo Schiaccianoci, un racconto fatto di dolciumi, soldatini, alberi di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, topi cattivi, prodigi, principe azzurro e fatina, è diventato un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. Per questo è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante le festività natalizie.

 

Il saluto al vecchio anno è affidato all’operetta. Il 31 dicembre la Compagnia Italiana di Operette porta in scena La Vedova Allegra, celebre operetta musicata in maniera magistrale da Franz Lehar. Ambientata a Parigi, presso l’Ambasciata del Pontevedro ha per protagonista Hanna Glavary, vedova del ricco banchiere di corte. L’ambasciatore, il Barone Zeta, riceve l’ordine di combinare un matrimonio tra Hanna e un compatriota per far sì che la dote della ricca vedova resti nelle casse dello Stato. Coadiuvato da Njegus, segretario un po’ pasticcione, tenta di risolvere la situazione, innescando però una serie di equivoci comici che condurranno al lieto fine.

 

Per la Befana, sabato 6 gennaio, il teatro apre le porte ai più piccoli con il primo musical dello Zecchino d’Oro realizzato in occasione del sessantesimo anniversario dalla nascita della kermesse televisiva. Con alcune delle canzoni più belle dello Zecchino d’Oro come colonna sonora, il musical racconta di Alice, una bambina un po’ particolare e dalla spiccata fantasia, che una sera, poco prima di addormentarsi, viene svegliata da uno strano tintinnio. È lo “Zecchino d’Oro” dai magici poteri che è precipitato proprio nella sua camera.

 

Anche quest’anno una speciale attenzione sarà riservata alle famiglie e agli abbonati del Toniolo con diverse formule di acquisto biglietti a ingresso ridotto.

 

 

Teatro Toniolo
TEATRO PER LE FESTE 2018 – 2019

 

22 e 23 dicembre
Compagnia dell’Alba
con Roberto Ciufoli
A CHRISTMAS CAROL
musiche originali Alan Menken
ispirato al racconto di Charles Dickens
direzione musicale Gabriele di Guglielmo
regia e coreografie Fabrizio Angelini

 

26 dicembre
Balletto di San Pietroburgo
LO SCHIACCIANOCI
musiche P. I. Tchaikovsky
coreografie Marius Petipa

 

31 dicembre
Compagnia Italiana di Operette
LA VEDOVA ALLEGRA
musica di Franz Léhar
librettista Victor Leòn – Leo Stein
regia Flavio Trevisan
Coreografie Monica Emmi
direzione artistica Maria Teresa Nania

 

6 gennaio
Antoniano di Bologna, Fondazione Aida,
Centro Servizi Culturali Santa Chiara
IL MAGICO ZECCHINO D’ORO
testo Pino Costalunga e Raffaele Latagliata
musiche originali Zecchino d’oro
regia Raffaele Latagliata

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni