Home / Posts Tagged "Allerta meteo"

Una nuova fase di maltempo sta per interessare il Veneto, con previsioni elaborate da Arpav che indicano precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, anche intenso, soprattutto tra le ore centrali di oggi e il pomeriggio di domenica 12 maggio. Il tutto sarà anche accompagnato da fenomeni di vento forte.

 

Alla luce di questo quadro, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile della Regione ha dichiarato lo stato di attenzione per criticità idrogeologica su tutto il territorio, a esclusione del bacino idrografico “Alto Piave”, in provincia di Belluno; e lo stato di attenzione per vento forte sulle zone montane, pedemontane e costiere.

 

Lo stato di attenzione per criticità idrogeologica è dichiarato dalle ore 12.00 di oggi, sabato 11 maggio, alle ore 14.00 di domenica 12 maggio.

 

Lo stato di attenzione per vento forte è dichiarato dalle ore 18.00 di oggi, alle ore 14 di lunedì 13 maggio.

 

Il presidente del Veneto ha firmato questa mattina la dichiarazione relativa allo stato di crisi per gli eventi meteorologici che fra l’altro ieri, ieri e stamattina hanno interessato le zone del Feltrino, Valbelluna, Coneglianese e Alto Trevigiano, dove si sono abbattuti forti temporali e bombe d’acqua, con chicchi di grandine grossi come palline da ping-pong.

 

Il decreto rimane aperto, in attesa che tutti i comuni interessati possano effettuare e concludere il censimento dei danni alle proprie strutture pubbliche e private.

 

Ricordiamo inoltre che l’Arpav prevede ancora condizioni di instabilità – con possibili rovesci e temporali – per la giornata di oggi, mercoledì 13 aprile, e che per monitorare e segnalare in tempo reale l’avvicinarsi di precipitazioni intense è possibile scaricare sul proprio smartphone l’APP Temporali.

Ancora temporali interesseranno una parte del Veneto nelle prossime ore. Alla luce delle previsioni meteo emesse dall’Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso un Avviso di criticità idrogeologica e idraulica, dichiarando lo stato di attenzione in quattro bacini idrografici, a partire dalle 14.00 di oggi, e fino alla mezzanotte di domani.

 

Lo Stato di Attenzione è dichiarato relativamente ai bacini Alto Piave; Piave Pedemontano; Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone; Adige-Garda-Monti Lessini.

In riferimento alla situazione meteorologica attesa sul Veneto, che prevede fino a martedì temperature in progressiva diminuzione con minime molto inferiori alla media del periodo, a causa della possibilità di gelate intense e diffuse nelle ore più fredde, anche in pianura, il Centro Funzionale Decentrato della Regione del Veneto dichiarato una fase operativa di attenzione su tutto il territorio regionale, che potrà essere riconfigurata, a livello locale, in fase operativa di pre-allarme o allarme a seconda dell’intensità del fenomeno. L’allertamento è dichiarato dalle ore 14:00 di oggi alle ore 14:00 di martedì 5 dicembre.

POST TAGS:

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni