MondoMusicaSlide-main

Sziget Festival 2024: un’esplosione musicale

2 minuti di lettura

Annunciati i nuovi 40 artisti presenti al Sziget Festival, il più grande festival d’Europa

BUDAPEST – Il Sziget Festival, il più grande festival d’Europa, ha annunciato una lista di 40 nuovi artisti che si uniranno alla lineup di quest’anno. Tra i nomi più eclatanti spiccano il leggendario Liam Gallagher, l’icona pop Halsey, insieme ad altri talenti del calibro di Janelle Monáe, Skrillex, e Sam Smith. Questi artisti, insieme agli headliner precedentemente annunciati come Fred Again.., Martin Garrix e Tom Odell, promettono di trasformare l’Isola della Libertà di Budapest in un’epicentro musicale senza precedenti.

Con l’aggiunta di artisti come Modeselektor, Venerus, e Victoria dei Maneskin, il Sziget Festival continua a dimostrare la sua diversità e la sua capacità di soddisfare i gusti di un vasto pubblico. Dalle sonorità elettroniche di Sven Väth e Teezo Touchdown al soul di Tkay Maidza, passando per il punk di Mannequin Pussy e l’elettronica sperimentale di Archie Hamilton, c’è qualcosa per tutti i gusti musicali.

La line up si arricchisce non solo di nomi internazionali tra headliner e non, ma anche di artisti italiani, dopo LIBERATO, si aggiungono VICTORIA dei Maneskin che con il suo tour da Dj si esibirà sul Colosseum, un palco unico nel suo genere, una struttura di pallet che riproduce il Colosseo. E Venerus, buone vibrazioni e il suo sound magico, come l’omonimo ultimo album “Magica musica”.

Ma il Sziget Festival non è solo un’esperienza musicale; è un riflesso della cultura contemporanea, un luogo dove l’arte, la creatività e l’inclusione si fondono in un’unica celebrazione. Oltre alla musica, il festival offre una vasta gamma di esperienze culturali, dall’arte visiva alle performance teatrali.

Uno degli aspetti più distintivi del Sziget è la sua atmosfera inclusiva e accogliente. Il festival incoraggia l’interazione tra le persone provenienti da tutto il mondo, promuovendo l’accettazione e la diversità. È un luogo dove le barriere culturali e linguistiche si dissolvono, dando vita a connessioni autentiche e significative.

Per coloro che desiderano immergersi completamente nell’esperienza del festival, il Sziget offre una varietà di opzioni di alloggio, dal campeggio di base con bagni e docce gratuiti per chi acquista abbonamenti o biglietti giornalieri consecutivi, alle lussuose soluzioni di Glamping per i più esigenti.

Inoltre, il festival non delude gli amanti della musica elettronica con i suoi rinomati party ospitati nel Bolt Party Arena, tra cui elrow, Awakenings, Q-dance, STMPD, Next Level & Rampage e Be Massive. Questi eventi trasformeranno l’Isola della Libertà in un paradiso per i rave, offrendo esperienze di danza indimenticabili sotto le stelle.

Articoli correlati
AmbienteSlide-mainStorie dal mondo

Dentro l’auto piena d’acqua, per 9 ore!

1 minuti di lettura
Violenti acquazzoni hanno colpito gli Emirati Arabi, in particolare Dubai, tra lunedì e martedì scorsi. L’esperienza, e le foto, di un nostro…
Marca TrevigianaNewsSlide-mainSocialeTempo libero

Domenica a Conegliano è "Corri con gli Amici del Cuore"

1 minuti di lettura
Ritorna la manifestazione podistica promozionale, aperta a tutti (anche ai quattrozampe), sulle colline coneglianesi. CONEGLIANO (TV) – Si svolgerà domenica 21 aprile…
Marca TrevigianaSlide-mainSociale

Combattere la violenza di genere con un gesto quotidiano

2 minuti di lettura
In una dimostrazione di solidarietà e impegno, i panificatori e i cuochi trevigiani si uniscono nella lotta contro la violenza di genere….