Slide-main

Stupro alla stazione di Treviso. Zuluaga torna in libertà

1 minuti di lettura

Dopo aver scontato la pena che gli era stata inflitta e aver ottenuto degli sconti di pena per buona condotta, Julio Cesar Aguirre Zuluaga, ora è libero.  Il colombiano, una mattina del 24 ottobre del 2011, violentò una ragazza trevigiana di 21 anni, in via Dandolo, subito fuori la stazione ferroviaria.  Zuluaga ora è libero e ha lasciato il carcere di Piacenza, dove era stato trasferito dopo un primo periodo prima nel carcere di Treviso e Pordenone.

Il colombiano, che era scappato in Francia subito dopo lo stupro, è stato individuato e arrestato dopo nove giorni di latitanza, mentre cercava di arruolarsi nella Legione Straniera.

Dopo quasi sei anni dal brutto episodio, il ragazzo oggi 31enne, è di nuovo libero.

Riccardo Rocchesso

 

Articoli correlati
AttualitàLa terza paginaSlide-main

Anniversario della tragedia mineraria di Marcinelle. Presidente Zaia: "Memoria e onore ai figli di un Veneto che conosce il sacrificio"

1 minuti di lettura
“Quando parliamo di Marcinelle non possiamo dimenticare che i minatori in Belgio erano manodopera inviata in cambio di quintali di carbone per…
Slide-mainSostenibilità

ItaliaRimborso fa un importante passo avanti a favore della sostenibilità ambientale

2 minuti di lettura
Lo sviluppo digitale, in chiave sostenibile, al servizio del passeggero che ha subito un volo cancellato o un volo in ritardo. Questa…
Slide-mainSpettacolo

Checco Zalone a Conegliano (TV): la sua comicità alla Zoppas Arena

1 minuti di lettura
#kt-adv-heading_cd4a05-19, #kt-adv-heading_cd4a05-19 .wp-block-kadence-advancedheading, .wp-block-kadence-advancedheading.kt-adv-heading_cd4a05-19[data-kb-block="kb-adv-heading_cd4a05-19"], .kadence-advanced-heading-wrapper .kt-adv-heading_cd4a05-19[data-kb-block="kb-adv-heading_cd4a05-19"]{text-align:center;color:#f84203;} Undici anni dopo il Resto Umile World Tour  e dopo aver battuto tutti i record della storia del cinema italiano, il comico pugliese torna…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!