Home / Cultura  / Ambiente  / Animali  / Stop a botti e fuochi artificiali a Capodanno. Sindaco di Treviso firma ordinanza

Stop a botti e fuochi artificiali a Capodanno. Sindaco di Treviso firma ordinanza

Il sindaco di Treviso Mario Conte ha firmato un'ordinanza che vieta l'esplosione di botti e fuochi artificiali su tutto il territorio comunale da oggi, 30 dicembre, fino al prossimo 6 gennaio. Tale provvedimento vuole essere

Il sindaco di Treviso Mario Conte ha firmato un’ordinanza che vieta l’esplosione di botti e fuochi artificiali su tutto il territorio comunale da oggi, 30 dicembre, fino al prossimo 6 gennaio. Tale provvedimento vuole essere di tutela alle fasce deboli e agli animali, spesso vittime innocenti del divertimento altrui, ma anche – vista la situazione attuale – a prevenzione di possibili situazioni di pericolo e di infortunio che andrebbero a incrementare il numero dei ricoverati negli ospedali, già abbondantemente pressati dall’emergenza sanitaria in atto.

 

Rinunciare ai botti è un gesto d’amore verso i nostri animali d’affezione e anche un gesto di rispetto verso il prossimo, quest’anno più che mai. Il nostro primo pensiero dovrebbe essere quello di salvare il salvabile. Avere meno danni possibile a discapito della comunità è un passo che possiamo compiere tutti, a fronte di una piccola rinuncia.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni