Home / Cultura  / Ambiente  / Animali  / Solidarietà alla nostra collega Silvia Moscati, per aver difeso Mary

Solidarietà alla nostra collega Silvia Moscati, per aver difeso Mary

Questa mattina, al Parco delle piscine di Mogliano, è accaduto un fatto spiacevole che vede coinvolta in prima persona la nostra collaboratrice Silvia Moscati.   La giornalista aveva portato fuori, per una passeggiata al parco, le sue

Questa mattina, al Parco delle piscine di Mogliano, è accaduto un fatto spiacevole che vede coinvolta in prima persona la nostra collaboratrice Silvia Moscati.

 

La giornalista aveva portato fuori, per una passeggiata al parco, le sue due cagnoline di razza Beagle e le aveva condotte nell’apposita area cani per una mezz’ora di svago. 

 

Nuovamente legate per rincasare, appena uscite dall’area cani, una delle due – Mary – si è vista improvvisamente puntata da un cane femmina tipo Amstaff che si trovava all’interno dell’area cani adiacente, ma il cui portoncino d’ingresso era stato semplicemente appoggiato e non chiuso a dovere.

 

Uscita probabilmente per attaccarla, la cagnolina ha subito iniziato ad abbaiare in segno di difesa e la nostra collaboratrice l’ha prontamente sollevata da terra per metterla in salvo, interponendosi nel frattempo tra l’Amstaff e l’altra sua Beagle, rimasta a terra.

 

La nostra collaboratrice è rincasata con un forte mal di schiena dovuto alla repentina torsione avvenuta nel tentativo di salvare la sua cagnolina. Oltre ad essere dispiaciuti per lei, spiace anche molto apprendere che non si tratta della prima vicenda che vede coinvolto questo cane femmina tipo Amstaff e la nostra collega procederà a regolare denuncia dei fatti nei confronti della sua padrona.

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni