Home / Cultura  / Ambiente  / “Silent play”, al via la narrazione urbana itinerante

“Silent play”, al via la narrazione urbana itinerante

“Silent play” è una narrazione urbana itinerante, una proposta dedicata alla promozione del patrimonio culturale e ambientale. Grazie a questo percorso narrativo il territorio potrà parlare ai partecipanti attraverso le voci delle lettrici del gruppo "Quante

“Silent play” è una narrazione urbana itinerante, una proposta dedicata alla promozione del patrimonio culturale e ambientale. Grazie a questo percorso narrativo il territorio potrà parlare ai partecipanti attraverso le voci delle lettrici del gruppo “Quante storie”.

 

Ogni partecipante indosserà delle cuffie che permetteranno di mettersi in comunicazione con il racconto registrato.

 

Sono stati individuati due itinerari che si svolgeranno il domani, a partire dalle ore 16:

• “De qua e de la dee sbare”: partenza dalla stazione ferroviaria per arrivare al parco di Villa Longobardi (circa 1 km);

• “Alberi maestri”: partenza dal bosco della scuola media “M. Hack” in via Roma fino alla filanda di Campocroce (circa 3 km).

 

È necessaria la prenotazione indicando il tracciato prescelto, presso la Biblioteca Comunale.

 

BIBLIOTECA COMUNALE

Telefono: 041.877 7032   

Mail: [email protected]

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni