MargheraSlide-mainVenezia

Siglato l'accordo per il nuovo polo della Polizia a Venezia

1 minuti di lettura

Ieri è stato firmato l’accordo tra Comune di Venezia, Ministero degli Interni, Prefettura e Demanio per l’edificazione del novo polo della Polizia di Stato a Venezia.

 

Il nuovo polo sarà edificato a Marghera, nell’area dove sorgeva l’ex scuola Monteverdi, che viene abbattuta, in via Ulloa, alle spalle della stazione.

 

Nei nuovi locali, che verranno ultimati entro due o tre anni, la Polizia di Stato trasferirà la sede distaccata di via Nicolodi a Marghera, il Commissariato di via Cosenz, quello di via Ca’ Rossa a Mestre, gli uffici immigrazione e lo sportello unico immigrazione di via Mameli a Marghera.

 

Con questa operazione la Polizia intende creare in terra ferma un polo unico, dove accentrare le sue attività e favorire una maggiore presenza dei suoi uomini sul territorio.

 
 
Fonte: Tgr3

Articoli correlati
JesoloSlide-main

Sicurezza, a Jesolo avviata la discussione sul controllo di vicinato

1 minuti di lettura
L’amministrazione ha iniziato gli incontri con i comitati cittadini. Calendarizzato un appuntamento congiunto a dicembre. Obiettivo: definire un regolamento. L’amministrazione comunale ha…
SaluteSlide-mainVeneto

Covid. Nuovo piano di sanità pubblica in Veneto

2 minuti di lettura
La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin, ha approvato un ulteriore aggiornamento del proprio Piano di Sanità Pubblica dal…
AmbienteIstruzioneSlide-mainVenezia

Ri-Party-Amo dalle università: il 1° dicembre a Ca' Foscari

3 minuti di lettura
A Venezia il quarto degli 8 workshop nelle Università italiane previste dal progetto Ri-Party-Amo. Prosegue il calendario delle attività per formare i…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio