Home / Treviso  / Preganziol  / Sempre più furti e a tutte le ore

Sempre più furti e a tutte le ore

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di Roberto Ciocca, che ci scrive per conto del comitato Preganziol Viva, in merito ai furti sempre più numerosi che colpiscono Preganziol in qualsiasi ora del giorno   Mercoledì sera, in un intervallo

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di Roberto Ciocca, che ci scrive per conto del comitato Preganziol Viva, in merito ai furti sempre più numerosi che colpiscono Preganziol in qualsiasi ora del giorno

 

Mercoledì sera, in un intervallo di tempo tra le 17.30 e le 19.30, in pieno pomeriggio anche se con oramai il buio calato, la casa della mia vicina (abita da sola di fronte a me!) è stata depredata. In pochi minuti dei malviventi si sono arrampicati probabilmente usando le tubature del gas in terrazza, hanno forzato una porta finestra e sono entrati.

 

Hanno messo a soqquadro tutta la casa facendo man bassa di ori (che erano principalmente i ricordi di famiglia dei genitori defunti) e dei pochi contanti che hanno trovato. Mentre erano dentro hanno pure chiuso a chiave dall’interno il portoncino di ingresso dell’appartamento per evitare di farsi prendere in caso di ritorno improvviso della proprietaria di casa. Morale: oltre il danno la beffa!

 

Lei ha chiamato il fabbro spendendo €150 perché pensava che si fosse rotta la serratura. Aperta casa si è trovata davanti a una devastazione. Tutto, ma proprio tutto buttato fuori dai cassetti e dagli armadi. Tutte le sue cose “toccate”, anche le più intime. Porta finestra della terrazza dilaniata. Mi ha chiamato e devo dirvi che sono rimasto io stesso impressionato. Ho pensato subito E se passavano da me? E se era a casa da sola la mia compagna?

 

Devo dirvi onestamente che per la notte non ho dormito sereno. Lei invece è stata in piedi tutta la notte sconfortata cercando di mettere ordine e di capire quanto e cosa aveva perso. Sicuramente la serenità. Adesso la mia vicina è terrorizzata e si chiude in casa.
Oggi sono andato a comprarle dei piccoli allarmi per le porte e dei fermi per le tapparelle. Nel week-end cercherò di ritagliare un po’ del poco tempo disponibile che ho per montarli al fine che lei riesca (spero) a dormire un pò più serena.
Per i soliti che scrivono i commenti “del cavolo” anticipo che: sì, sono stati chiamati i Carabinieri; sì, è stata fatta regolare denuncia.

 

La foto degli interni è stata presa da internet. La signora non ha, giustamente, voluto che facessi foto in casa. Comunque la situazione non era tanto diversa da questa…

 

Ciliegina sulla torta, per terminare, ho saputo ieri sera che hanno rubato anche nel condominio accanto al nostro e hanno tentato di fare effrazione in un altro appartamento senza riuscire ad entrare. Sempre negli stessi orari del tardo pomeriggio. E mercoledì sera hanno rubato a casa di mia cognata a Mogliano… ma questa è un’altra storia…

 

Caro Sindaco, sempre tutto sotto controllo? Forse non sarebbe meglio che le Polizia locale facesse qualche giro in più per le frazioni invece di stare sulle vie principali a fare cassa?

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni