AmbienteMestreSlide-main

Seminario sugli incendi di deposito e gli impianti rifiuti

2 minuti di lettura
Negli ultimi anni si è registrato un costante aumento degli incendi che coinvolgono depositi o impianti di trattamento rifiuti. I rischi determinati a questi eventi sono legati a problematiche di rilascio prodotti potenzialmente pericolosi nelle matrici aria, acqua e suolo. Inoltre, lo sviluppo di questi eventi è tale da determinare grande apprensione nelle popolazioni che vivono nelle aree limitrofe all’impianto. Alcuni accaduti sono risultati palesemente dolosi, sebbene non manchino scenari generati da criticità nello stoccaggi e nella lavorazione. La necessità di limitare tali eventi ha portato la Regione Veneto, nel 2018, a istituire un gruppo di lavoro per rivedere l’adeguatezza degli attuali standard di prevenzione incendi.
 

Il Decreto Sicurezza ha recentemente introdotto per questi impianti la predisposizione di piani di emergenza da parte della Prefetture, per la corretta gestione delle emergenze nelle aree di ricaduta dei possibili eventi. Nell’ambito di questo scenario il seminario intende dare un aggiornamento sullo stato dei fatti e indicare i possibili sviluppi delle varie problematiche connesse.

La Prefettura, i Vigili del fuoco e Arpav organizzano un seminario rivolto alle autorità pubbliche, ai gestori d’impianto, ai gestori emergenza, ai tecnici di prevenzione incendi per depositi / impianti di trattamento rifiuti, dal titolo “Le problematiche connesse con la gestione da  incendio in deposito / impianti trattamento rifiuti”.
Il seminario si svolgerà mercoledì 13 febbraio presso l’aula magna della sede dei Vigili del fuoco in Strada della Motorizzazione Civile 6, a Mestre.

Programma

• Registrazione dei partecipanti

8.30 – 9.00

• Saluti delle Autorità

9.00 – 9.20 (Prefetto, Assessore Regione Veneto Gianpaolo Bottacin)

• Introduzione: la situazione degli incendi nei depositi di rifiuti in Veneto

9.20 – 9.40 – Relatore: Ing. Leonardo Rubello (Vigili del fuoco, Direzione interregionale)

• Necessità di una attività migliorativa da implementare in fase di autorizzazione

9.40 – 10.00 – Relatore: Dott. Paolo Campaci Regione Veneto

• Problematiche di prevenzione incendi per i depositi di rifiuti: le nuove linee giuda della Regione Veneto

10.00 – 10.20 – Relatore: Ing. Francesco Pilo (Vigili del fuoco, Comando di Venezia)

• Le problematiche ambientali nell’incendio di deposito rifiuti (matrice aria e acqua)

10.20 – 10.40 – Relatore: Ing Marco Ziron (ARPAV)

pausa

• La modellizzazione e le aree di ricaduta dei fumi

10.40 – 11.00 – Relatore: Prof. Giuseppe Maschio (Università di Padova)

• I piani di emergenza esterni: stato dell’arte con il decreto Sicurezza del 2018

11.00 – 11.20 – Relatore: Prefettura

• Polizia giudiziaria: casi affrontati dal NIAT Veneto

11.20 – 11.40 – Relatore: Ing. Marco Minozzi (Vigili del Fuoco, Nucleo Investigativo Antincendio Territoriale Veneto)

• Problematiche di indagine

11.40 – 12.00 – Relatore: Magistrato della Procura della Repubblica di Venezia

• 12.00 – 12.30 – Quesiti

Articoli correlati
NewsSlide-mainSociale

“Io ho l’Alzheimer, ma l’Alzheimer non avrà me”. Evento gratuito di sensibilizzazione nella Giornata mondiale all’Alzheimer

2 minuti di lettura
Presenti all’evento l’assessore Francesco Truccolo e il consigliere Katia Lovisotto con delega al Sociale del Comune di Cimadolmo (TV), insieme alla felicitatrice…
MoglianoSlide-main

Un uomo di 62 due anni rivenuto morto in via Casoni

1 minuti di lettura
Mogliano. Un uomo di 62 anni si è suicidato nella sua abitazione in via Casoni.Su tratta di Vittorio Favaro poliziotto in pensione…
Slide-mainVenezia

Mira. Uomo cade da barca nel Brenta e muore

1 minuti di lettura
Mercoledì scorso alle ore 16:00 i vigili del fuoco sono intervenuti in Via Pallada a Mira nel Naviglio del Brenta per la…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!