Home / Food & Lifestyle  / Lifestyle  / Seminario di movimenti e danze sacre di Gurdjieff a Venezia

Seminario di movimenti e danze sacre di Gurdjieff a Venezia

Il lavoro sui Movimenti è parte di un insegnamento, ogni aspetto del quale è orientato nella direzione dello sviluppo della conoscenza. Impegnandosi in questi esercizi speciali l’individuo comincia a sentire che sta cercando di contattare

Il lavoro sui Movimenti è parte di un insegnamento, ogni aspetto del quale è orientato nella direzione dello sviluppo della conoscenza. Impegnandosi in questi esercizi speciali l’individuo comincia a sentire che sta cercando di contattare energie più profonde in sé stesso, fino ad allora completamente sconosciute.

 

Shurta organizza un seminario di movimenti e danze sacre di Gurdjieff di due giorni (10 e 11 novembre) a Venezia, presso il C.T.R. Centro Teatrale di Ricerca, alla Giudecca (ex convento di Cosma e Damiano).

Nello specifico, il seminario si svolgerà con orario 15-19 il sabato e 10-16.30 la domenica (con pausa pranzo). Per chi intendesse soggiornare a Venezia in occasione dell’evento, vicino alla sede del seminario (15 minuti a piedi) c’è una struttura alberghiera economica, con possibilità di stanze singole oppure condivise in modalità “ostello”.

 

I seminari rappresentano un percorso di crescita e di conoscenza per vivere in armonia con sé stessi e con gli altri.

Questo seminario in particolare è adatto sia per chi pratica i movimenti per la prima volta, sia per chi lavora già da tempo nell’insegnamento di Gurdjieff.

I movimenti e le danze sacre sono infatti un’antica disciplina tramandata per aiutare l’essere umano a contattare ed esplorare il proprio mondo interiore. Sono un insieme di movimenti differenti: figure geometriche, preghiere, danze femminili e rituali maschili provenienti dalla tradizione derviscia. La musica, creata da Gurdjieff, è ricca di armonia, melodia e ritmo. Questi movimenti producono un cambiamento nel corpo, nella circolazione sanguigna, nel ritmo respiratorio, portando uno stato di lucidità e di presenza cosciente.

 

Programma:

• Movimenti e danze sacre nella tradizione di Gurdjieff
• Letture sull’insegnamento
• Meditazione
• Ascolto della musica
• Esercizi di attenzione e presenza
• Momenti di condivisione.

 

Sono richiesti vestiti comodi, possibilmente di colore bianco o comunque chiaro, senza scritte, e un paio di calzini.

 

Per ulteriori informazioni e per confermare la propria presenza al seminario, si prega di telefonare alla segreteria organizzativa (Savino Liuzzi al 349.1310106), di scrivere a [email protected], oppure di mettersi in contatto tramite il form contatti del sito.

 

Evento

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni