IstruzioneMestreSlide-mainVenezia

Scuole mestrine in difficoltà per la massiccia presenza di alunni stranieri

1 minuti di lettura

Secondo quanto stabilito da circolare del ministero della Pubblica Istruzione, l’obbiettivo è quello del 30% di studenti di origine migratoria nelle scuole, obbiettivo che potrà essere elevato al 40% nei primi due anni di applicazione.

 

Sulla base di ciò è stata raggiunta un’intesa tra il prefetto di Venezia, Carlo Boffi, l’assessore comunale Simone Venturini, la direttrice provinciale Mirella Nappa e la direttrice regionale Daniela Beltrame.

L’accordo entrerà in vigore per l’anno scolastico 2018/2019.

 
 

Tutto ciò alla luce delle difficoltà sorte nelle scuole mestrine nelle quali su 8.100 studenti iscritti gli stranieri sono 2.607.

Ad esempio nella Giulio Cesare vi sono 635 stranieri su 997 iscritti (il 63%), alla Querini la percentuale è del 51% di studenti stranieri e alla Grimani di Marghera la percentuale di stranieri è del 49,7%.

Articoli correlati
ArteSlide-mainSostenibilità

La vita di San Pietro illumina la facciata della Basilica. Evento all'insegna della sostenibilità, con Andrea Bocelli ospite d'eccezione

1 minuti di lettura
Serata inaugurale, introdotta dal saluto del cardinale Gambetti, con Andrea Bocelli ospite d’onore. Le proiezioni proseguiranno fino al 16 ottobre Domenica 2…
IntervisteMoglianoSlide-mainSpettacoloVideo

"Riccardo III" di William Shakespeare, anteprima nazionale al Teatro Astori di Mogliano Veneto

1 minuti di lettura
Va in scena per la prima volta al Teatro Astori di Mogliano Veneto il nuovo spettacolo teatrale firmato Arte Povera, con la…
MestreSlide-main

101 anni per la partigiana Sofia Gobbo

1 minuti di lettura
L’omaggio dei negozi e delle attività di via Verdi Oggi, venerdì 30 settembre, alle 18 Via Verdi Viva, gruppo formato dai negozi…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!