JesoloSlide-mainSport

Scudetto: i playoff del powerchair football a Jesolo

2 minuti di lettura

Il primo tricolore in palio al PalaMarzotto, finale il 14 maggio.

La prima stagione del Campionato Nazionale di Powerchair Football si accinge a raggiungere il culmine. Dopo la regular season sono 4 le squadre che hanno conquistato la qualificazione ai playoff e che si incontreranno al Villaggio Marzotto di Jesolo.

“Il calcio si gioca con la testa. Se non hai la testa, le gambe da sole non bastano”. Johan Cruijff

È con questa citazione che lo scorso novembre la Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport ha dato avvio al Primo Campionato Nazionale di Powerchair Football.

“Una citazione di un grande campione, che secondo molti contribuì a riscrivere la storia del calcio moderno e che siamo certi avrebbe apprezzato e si sarebbe appassionato anche al Powerchair Football”, spiega l’ufficio stampa FIPPS. “La tre giorni di Jesolo si propone in continuità con quella vissuta dal Powerchair Hockey, solo una settimana fa, e come in quell’occasione Back to the Finals (Ritorno alle Finali) vuole essere un modo per ribadire che i Powerchair Sport sono tornati al campo e che sono pronti a guardare avanti alle nuove sfide e ai nuovi traguardi sportivi”.

Saranno Oltre Sport, Venezia FC Powerchair Football, Aquile di Palermo e Thunder Roma a contendersi sul campo il primo scudetto in palio della storia della disciplina in Italia.

“Ancora una volta i Powerchair Sport tornano a Jesolo per un evento che tutti aspettiamo con ansia da tempo: i primi Playoff della storia del Powerchair Football italiano! Sono certo che sarà un’emozione grandissima per tutti loro – commenta Andrea Piccillo, Presidente Federale – Entrare in campo per giocarsi delle partite decisive come quelle dei playoff è un emozione per qualsiasi sportivo, sapere che qui ci si gioca il primo titolo nazionale in palio lo sarà ancora di più!”

La struttura dei playoff prevede due semifinali che saranno decise dal sorteggio pubblico che sarà condotto questa sera al Villaggio Marzotto e nel quale si scopriranno gli accoppiamenti tra le quattro squadre qualificate. L’appuntamento con il campo è quindi programmato per venerdì 13 maggio a seguito della cerimonia di apertura e di presentazione delle squadre, alle ore 15.00 e alle ore 16.00 sarà il momento delle due semifinali che definiranno il tabellone del sabato. Sabato 14 maggio alle 9.30 si svolgerà la finale ¾ posto e alle 11.00 arriverà il momento più atteso, quello della finalissima scudetto.

A corollario della manifestazione sportiva, sabato 14 maggio, la Federazione Italiana Paralimpica Powerchair Sport sarà anche impegnata nella Tavola Rotonda “Fare squadra nelle malattie rare – dalla clinica allo sport” a conclusione del convegno “Malattie Rare – Approcci Clinico Diagnostici” organizzato dall’ULSS 4 – Veneto Orientale.

Articoli correlati
Scelti per voi: libriSlide-main

Con gli occhi di un artista

1 minuti di lettura
Ogni persona è unica, così come il suo modo di guardare, al mondo non esistono due artisti uguali. Edito da 24 ORE…
Italia MondoScelti per voi: filmSlide-main

Donato Bilancia, il docufilm sul serial killer più prolifico della nostra storia criminale

5 minuti di lettura
Donato Bilancia è il serial killer che nella nostra storia criminale ha accatastato più cadaveri lungo la sua traiettoria, 17 vittime: 9…
AmbienteEconomiaItalia MondoPoliticaSlide-main

Il ministero del Mare sia guida di tutto il sistema, serve una nuova visione

4 minuti di lettura
Lo dice il professore avvocato Alessandro Botti, presidente di Ambiente Mare Italia-Ami. “Il Mare rappresenta la risorsa italiana più importante, sia da…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!