Home / Mogliano  / Scimmie, la prima nazionale alla Filanda Motta

Scimmie, la prima nazionale alla Filanda Motta

Il 5 luglio, secondo appuntamento con Tema Cultura Festival con lo spettacolo di IF Prana, una riflessione sulla guerra, sull’uomo e sul germe della violenza che si ripete identica nei secoli   Dopo il successo dell’apertura del

Il 5 luglio, secondo appuntamento con Tema Cultura Festival con lo spettacolo di IF Prana, una riflessione sulla guerra, sull’uomo e sul germe della violenza che si ripete identica nei secoli

 

Dopo il successo dell’apertura del festival moglianese, il 5 luglio alle 21.00 le luci si accenderanno su Scimmie: testo tratto dal poema omerico Iliade, scritto e diretto da Caterina Simonelli, già semifinalista del prestigioso Premio Scenario, è uno spettacolo che mescola un’articolata ricerca su linguaggio, parola, e suono, con un lavoro che indaga il corpo e il suo potenziale evocativo. Si crea così un susseguirsi di scene suggestive, magiche, epiche. Una riscrittura del Mito di Troia, della sua caduta, di una cruenta violenza che si ripete identica nei secoli. Sempre uguali gli uomini, sempre incapaci di fronte all’orrore. Attraverso il racconto della guerra, attraverso un’analisi privata degli eroi di quel campo di battaglia, si ha l’occasione di indagare gli aspetti brutali, distruttivi, irrazionali che erroneamente definiamo “animaleschi”. Ma se nel mondo animale si tratta di istinti naturali, nell’uomo questa condotta non è altro che un gioco di potere. Le coreografie sono curate da Silvia Bennett, in scena Alessandro Balestrieri, Laura Belli, Matteo Prosperi e Lorenzo Torracchi.

 

Lo spettacolo inizierà alle 21.00, ma alle 20.30 è previsto un aperitivo con gli artisti.

Tema Cultura Festival è una delle iniziative della rassegna Metropolis promossa dal Comune di Mogliano Veneto.

 

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni