PoliticaSlide-mainVeneto

Sandro Taverna inizia ufficialmente la corsa per le regionali

1 minuti di lettura

Sandro Taverna, già Coordinatore Provinciale di Fratelli d’Italia Treviso, ora commissariato per la Candidatura alla Regione Veneto, inizia ufficialmente la sua corsa per le elezioni regionali di settembre, inaugurando a Treviso la sua sede elettorale.

 

Circa 250 persone si sono recate nella giornata di martedì all’inaugurazione della sede elettorale del candidato di Fratelli d’Italia, ovviamente in modo scaglionato, tra le 18.00 e le 24.00 con ingressi ponderati con il relativo distanziamento sociale di sicurezza.

 

Tra i molti presenti, anche diversi rappresentanti di associazioni e categorie del territorio, diversi amministratori locali, tra cui il consigliere comunale di Villorba Barbara Haas, che correrà alle elezioni regionali al fianco di Sandro Taverna.

 

Presenti all’inaugurazione anche il commissario provinciale di Fratelli d’Italia Giuseppe Montuori, il parlamentare europeo di Fratelli d’Italia Sergio Berlato e il vice segretario nazionale di Riva Destra Angelo Bertoglio, assente per impegni parlamentari il coordinatore regionale On. Luca De Carlo, ma già presente due giorni fa in un altro incontro in visita alla sede prima dell’inaugurazione.

 

“Sono felice, emozionato e soprattuto motivato per questa nuova sfida – queste le prime parole di Sandro Taverna – voglio portare in Regione Veneto il nostro territorio, voglio portare in Regione Veneto, ognuno di voi, con le proprie esigenze, con le proprie necessità e soprattutto con le vostre proposte per il nostro territorio.
Voglio portare Treviso in consiglio regionale, perché sono certo e convinto che Treviso debba essere protagonista delle scelte e delle decisioni dei prossimi 5 anni. Proprio per questo motivo è molto altro, ho scelto di candidarmi al consiglio regionale”.

 

Perché Sandro Taverna ha deciso di servire Treviso?

“Voglio dedicare i miei prossimi anni a scrivere con voi il nostro futuro e il futuro di chi verrà dopo noi.
Tutto questo sarà possibile con la forza e la determinazione di tutti quanti gli amici che sceglieranno di essere protagonisti del nostro futuro con la testa e il cuore al servizio del nostro territorio”.

Articoli correlati
Slide-mainVenezia

Fondazione Bevilacqua La Masa, al via la 104esima Collettiva Giovani Artisti

5 minuti di lettura
Si è aperta questa mattina, nella galleria della Fondazione Bevilacqua La Masa, in Piazza San Marco a Venezia, la 104esima Collettiva Giovani Artisti,…
Slide-mainVenetoVenezia

Fp CGIL. Situazione scuole sempre più grave. Il personale in aito sorveglianza continua a lavorare

1 minuti di lettura
La situazione dei servizi educativi del Comune di Venezia continua ad essere grave e le scelte chel’Amministrazione sta compiendo mettono a rischio…
Slide-mainVenezia

Il Premio “Veneziano dell’Anno 2020” al medico Jacopo Monticelli

2 minuti di lettura
Damiano: “Un riconoscimento che premia impegno e competenza, esteso simbolicamente a tutti gli operatori della sanità” E’ stato conferito al giovane medico…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!