Sandro Taverna fa chiarezza su news divulgate dalla stampa locale

Riceviamo e pubblichiamo un pensiero del Coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Sandro Taverna, in merito alle elezioni di Spagna

“Ho constatato purtroppo, con sommo rammarico, che in questo periodo sia il Partito che rappresento che la mia persona subiscono un continuo attacco mediatico”. Il Coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Sandro Taverna ha deciso di fare chiarezza su quanto apparso negli organi di stampa locali in queste ultime settimane.

È chiaro il riferimento del Coordinatore provinciale, a quanto è stato pubblicato recentemente, dove gli venivano attribuite delle forti affermazioni nei confronti dell’alleato politico di maggioranza. Prosegue: “Ho dovuto leggere che mi sono state attribuite frasi che non rispecchiano il mio pensiero e nello  specifico tengo a sottolineare che non esiste da parte mia nessuna contrarietà a discutere costruttivamente con i partiti a noi vicini. La linea politica del mio Partito ha molti punti in comune con l’alleato di maggioranza della coalizione pur rimanendo due identità politiche distinte. Come ad esempio la questione del consigliere Visentin è una questione puramente interna al Partito che non deve minare in alcun modo i rapporti con l’Amministrazione del capoluogo di provincia”.

È un fiume in piena il Dott. Sandro Taverna, che aggiunge: “Il nostro Partito è sempre stato disponibile ad accettare nuovi ingressi di tutti coloro che si riconoscono nei nostri principi e programmi rispettando le regole che esistono all’interno del Partito.
Soprattutto in questo nostro particolare momento storico che ci permette di assistere a una crescita senza precedenti, io sono tenuto a far rispettare le regole.
Anche le ultime notizie apparse in riferimento alle candidature regionali per le prossime elezioni hanno subito delle manipolazioni, volte a creare un’immagine distorta della realtà.
Nello specifico si è tenuta una riunione operativa al fine di iniziare una prima scrematura dei molti tesserati che hanno dato la loro disponibilità a candidarsi.

Ci tengo inoltre a ribadire che sono disponibile a discutere in qualsiasi contesto purché si tenga presente quali sono i punti non negoziabili del nostro programma politico.
Sarà mia premura comunicare ai media quando la lista dei candidati sarà ufficiale”.

Commenta la news

commenti

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Forte vento in arrivo sulle zone montane e pedemontane del Veneto

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, in considerazione delle previsioni meteo, ha emesso un avviso nel quale…

8 ore ago

Viaggiare ai tempi del Coronavirus: 13 cose da sapere

La diffusione repentina del Coronavirus in Italia comporta una serie di precauzioni in più da mettere in pratica quando si…

8 ore ago

L’Agenda 2030 spiegata ai più piccoli con un gioco da tavolo

Lo scopo sociale alla base del gioco è coinvolgere responsabilmente le nuove generazioni in prima persona e far loro comprendere…

14 ore ago

Coronavirus, CNA Treviso: «Adottare misure di restrizione proporzionate all’evolversi della situazione»

Ieri mattina, al tavolo convocato in Prefettura, la CNA ha evidenziato che occorre l’impegno di tutti per affrontare le tre…

16 ore ago

La linea rossa

La linea rossa. Che un bel dì arriva e ti dicono "di qui non si passa". E tu lo sai…

16 ore ago

Coronavirus: dichiarazioni del Ministro dei Rapporti con il Parlamento

Riportiamo qui di seguito la dichiarazione del Ministro Federico D'Incà (presente con un video su Facebook) in merito alla situazione Coronoavirus.…

16 ore ago