CulturaSlide-mainVeneto

Salone del Libro di Torino: Presente anche quest'anno la Regione Veneto

2 minuti di lettura

“Saremo presenti anche quest’anno all’appuntamento torinese con un rinnovato impegno nei confronti della lettura e della filiera del libro. Questo dando spazio ai giovani autori; rinnovando l’interesse nei confronti di coloro che hanno segnato la letteratura del Novecento e proseguendo la collaborazione con alcune case editrici venete. Partner di fondamentale importanza per la circolazione delle idee, che contribuiranno ad animare il dibattito culturale”.
 
Così l’assessore regionale alla cultura annuncia la partecipazione della Regione del Veneto alla 32^ edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino; in programma a Lingotto Fiere da oggi al 13 maggio.
 
“Condivideremo il nostro spazio espositivo con alcune case editrici che svolgono un ruolo fondamentale nella diffusione della storia, della cultura, delle tradizioni e della civiltà del Veneto – conclude l’assessore –; promuovendo e valorizzando così la nostra offerta editoriale e il patrimonio identitario del nostro territorio”.
 
Gli editori presenti nello spazio regionale del Veneto sono: Antiga Edizioni, Kellermann Editore, Me Publisher-Mazzanti Libri, Nova Charta Editori, Nuovadimensione, Piazza Editore, Qu.Bi Media – Caosfera Edizioni.
 
Queste le principali iniziative programmate nei prossimi giorni:
 

Venerdì 10 maggio

  • ore 11:00; conferenza Il lavoro dello scrittore: come un’idea diventa libro, con la scrittrice Stella Nosella;
  • ore 14:30; presso la Sala Indaco, Omaggio a Giovanni Comisso a cinquanta anni dalla scomparsa. Con gli interventi di Ennio Bianco e Neva Agnoletti, rispettivamente presidente e presidente onorario dell’Associazione Amici di Giovanni Comisso, la scrittrice Isabella Panfido ed Elisabetta Sgarbi, direttore editoriale della casa editrice La nave di Teseo;
  • ore 20:45; tra gli eventi del Fuorisalone, presso il Librificio (via Digione, 18) si segnala la lettura scenica a cura di Isabella Panfido e Luca Zanetti di Tutto il mondo in un metro quadro. Con brani tratti da Attraversando Le mie stagioni di Giovanni Comisso e musiche del violoncellista Massimo Raccanelli;

 

Sabato 11 maggio

  • Ore 14:00. Presso lo stand della Regione si parlerà di premi letterari e sarà presentata la 56^ edizione del “Regione del Veneto – Leonilde e Arnaldo Settembrini, Mestre”. Seguiranno gli interventi dei rappresentanti dei Premi Mario Rigoni Stern per la letteratura multilingue delle Alpi, Mario Bernardi, Giovanni Comisso, Giuseppe Mazzotti, Segafredo – Zanetti un libro per il cinema;
  • Ore 16:30. Presentazione del volume Il ragazzino che visse pochi giorni e cambiò il mondo, Leucotea edizioni, presente l’autore Daniele Barbisan e Carlo Andrea Rossi, attore della compagnia teatrale “Instabile” di Valdobbiadene;
  • Ore 17:30. Alberto Cristini presenta il suo Un mondo sommerso, Doge Edizioni; con l’intervento dell’agente letterario Antonio Toniarini.
Articoli correlati
Slide-mainVenetoViabilità

Giovane donna senza vita in Autostrada

1 minuti di lettura
Il corpo di una donna è stato trovato intorno alle 4 del mattino in mezzo all’A4, all’altezza del chilometro 368, in provincia…
AmbienteSlide-mainVenezia

Ocean Literacy World Conference

1 minuti di lettura
La Ocean Literacy World Conference a Venezia promuove l’educazione e la sensibilizzazione sulla sostenibilità del mare in vista della terza Conferenza delle…
#instacultBlogMusicaSlide-main

Via Verdi

1 minuti di lettura
Via Verdi, che poi non si parla di toponomastica spiccia ma di Band, che con un contratto discografico alla fine del 1985…