MoglianoSlide-main

Sabato 20 gennaio si parlerà di Villa Testani al consiglio comunale di Mogliano

1 minuti di lettura

La maggioranza proporrà di rinunciare all’eredità di Villa Testani.  Motivazione lo stato fatiscente dell’immobile il cui restauro costerebbe troppo alle casse comunali.
 
La maggioranza compatta voterà a favore della rinuncia all’eredità e con la maggioranza voterà a favore anche il Consigliere di opposizione Giannino Boarina.
 
Il Consigliere Davide Bortolato, contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di stampa, ha dichiarato. “Dopo aver guardato bene le carte che ci hanno dato posso affermare che rinunciare alla villa Testari è l’ennesimo scandaloso errore che fa il Sindaco Arena. Perdiamo non solo 320 mila euro, valore dell’immobile, ma ne perdiamo 520 mila perché perdiamo anche un investimento privato di 200 mila euro”.
 
“Questo investimento era garantito dal progetto dell’Istituto Europeo per lo Sviluppo Tecnologico che intendeva usufruire della villa per un orto botanico ed un centro di ricerca La rinuncia a questa eredità è solo di carattere politico”.
 
Domani in Consiglio Comunale tutto il gruppo di opposizione “Azzolini Sindaco” voterà compatto contro la decisione della maggioranza.

Articoli correlati
Italia MondoPillole di storia, arte e umanitàSlide-main

Il mare di Israele restituisce una moneta di 1.850 anni

2 minuti di lettura
Una spettacolare e rarissima moneta di bronzo eccezionalmente ben conservata è stata recentemente recuperata dal fondo del mare durante un’indagine archeologica subacquea…
CulturaItalia MondoSlide-mainSport

Le leggende dello sci e la coppa del mondo Cervinia - Zermatt al Cervino CineMountain

2 minuti di lettura
Pirmin Zurbriggen e Piero Gros, Peter Fill e il regista Gerald Salmina, la Streif di Kitzbuehl e la La Matterhorn Cervino Speed…
Slide-mainSpettacoloVeneto

Momix, il grande ritorno a Verona

2 minuti di lettura
Al Teatro Romano, per 12 serate, va in scena la magia dei ballerini-illusionisti diretti da Moses Pendleton.  I Momix tornano finalmente in…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!