Slide-mainVeneto

Regione: nuove collaborazioni con i Vigili del Fuoco

1 minuti di lettura

Sì è svolto ieri a Padova un incontro tra l’assessore regionale all’Ambiente e Protezione Civile, il comandante interregionale dei Vigili del Fuoco e il direttore generale dell’Arpav per organizzare una forma stabile di coordinamento in caso di situazioni che necessitino  di  un  coinvolgimento  plurimo.
 
“Abbiamo inteso avviare un percorso – spiega l’assessore – al fine di dare vita a delle linee guida condivise, contenenti le prescrizioni da attuare sia in fase preventiva che esecutiva, così da attivare in maniera coordinata tutte le attività, anche comunicative, di rischio incendio necessarie a monitorare l’evento e bloccarne gli effetti negativi con l’obiettivo di mantenere e garantire massima sicurezza nei confronti dei territori e dei cittadini delle aree eventualmente coinvolte”.
 
“Non solo. L’idea – aggiunge – è anche quella di creare uno strumento che massimizzi, in caso di necessità, la sicurezza con un immediato coinvolgimento pure degli attori locali di protezione civile quali i sindaci, come nel caso di alcuni recenti incendi in impianti di smaltimento rifiuti”.
 
“Già nei prossimi giorni – conclude l’assessore – avvieremo il tavolo per elaborare un testo condiviso sul quale, proprio con la finalità di raccogliere il massimo coinvolgimento, chiederemo il sostegno delle categorie interessate”.

Articoli correlati
EconomiaSaluteSlide-mainTutela del CittadinoVenezia

Luglio rovente, per l'aria condizionata le famiglie veneziane hanno sborsato il triplo

1 minuti di lettura
Tre giornate con temperature medie di 30 gradi, cosa mai successa nello stesso periodo del 2021. Poi, 16 giorni con “massime” dai…
LifestyleSlide-mainVenetoVenezia

Miss Colà Terme 2022, due veneziane volano alla finale nazionale

1 minuti di lettura
Jesolo il 12 agosto ha ospitato la Finale Regionale di Miss Colà Terme. In palio il prestigioso titolo di “Miss Colà Terme…
IstruzioneSaluteSlide-mainVeneto

Facoltà di medicina. Zaia: “Basta numero chiuso. Tradurre il dibattito in realtà”

1 minuti di lettura
“È giusto che questo dibattito si traduca in realtà: non possiamo continuare a selezionare i nuovi medici pensando che dei ragazzi di…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!