ItaliaSlide-mainSport

Ragazze nel Pallone: prosegue la campagna di Crowdfunding

1 minuti di lettura

La campagna di Crowdfunding per aiutare la realizzazione della 15^ edizione di Ragazze nel Pallone, il Festival di Sport Femminile più grande d’Italia, continua con un video che racconta le storie di alcune calciatrici.

Fino a qui abbiamo fatto tutto da sole. Ma ora abbiamo bisogno di voi. Perché almeno una volta anche a voi è stato detto di no.

Comincia così il nuovo video realizzato dallo Staff di Ragazze nel Pallone per promuovere la campagna di Crowdfunding per realizzare la 15^ edizione del Festival sportivo al femminile più grande d’Italia.

Quante volte ci è stato detto di no. Quante volte ci hanno detto che non possiamo fare una cosa solo perché “femmine”. Troppe.

È da questo concetto che nel 2009 nasce Ragazze nel Pallone.

Un’associazione sportiva senza scopo di lucro che da 15 anni organizza il Festival di Sport Femminile più grande d’Italia. Stiamo parlando di una tre giorni unica nel suo genere che attira atlete di tutte le età e categorie da tutta Italia e da vari Paesi Europei. 15 discipline sportive, tra le quali calcio, rugby, basket, futsal, ultimate frisbee, paddle, boxe, arti marziali e giochi sulla sabbia. Dibattiti e presentazioni di libri a tema. Con un unico grande scopo: lo Sport per tutti senza discriminazioni di genere.

Questo il messaggio della campagna: “Abbiamo bisogno del tuo contributo per realizzare l’edizione 2023. Per riuscire ad organizzare e portare a termine anche l’edizione di quest’anno abbiamo bisogno di aiuto per far diventare il nostro sogno, ancora una volta, realtà. Anche poco può fare molto. Ti aspettiamo per vivere lo sport e tutti i valori che lo circondano insieme a noi!

Queste le parole della Presidente e fondatrice Elisabetta Torresin: “Con mia grande gioia abbiamo avuto un grande aiuto da persone che non sono neppure mai state a Rnp (Ragazze nel Pallone) ma che ne condividono i valori e l’obiettivo. Siamo a poco più di metà ma contiamo di convincere ancora tante persone grazie anche al nuovo video che è riuscito a incarnare il pensiero della nostra associazione: le cose che non vanno si possono cambiare, i tempi per la parità di genere sono ancora al di là da venire ma i passi che si stanno compiendo in questa direzione sono da gigante

Perché non è solo un gioco.

#itsmorethanagame

Se vuoi dare anche tu il tuo contributo clicca questo link.

Articoli correlati
ItaliaOlimpiadi Parigi 2024Slide-mainSport

Gli azzurri pronti per Parigi

2 minuti di lettura
Ottime prove degli azzurri in vista dei Giochi Olimpici di Parigi 2024. Vince Jacobs a Rieti, Desalu fa il secondo tempo della…
Slide-mainVenezia

L'ex Manifattura Tabacchi di Venezia lascia spazio al Ministero della Giustizia

2 minuti di lettura
Avanzano i lavori dei lotti 2 e 3, che dovrebbero concludersi rispettivamente in autunno e in primavera. L’investimento totale ammonta a 150…
IstruzioneSlide-mainTreviso

Nuovo Campus Ca' Foscari a Treviso

1 minuti di lettura
Un investimento che guarda ai giovani e al futuro TREVISO – Ca’ Foscari espande la sua presenza a Treviso. Oltre ai padiglioni…