Home / Economia  / Sanità  / Progetto di Mobilità Garantita: un nuovo Doblò a Casier

Progetto di Mobilità Garantita: un nuovo Doblò a Casier

È attrezzato per il trasporto delle fasce deboli della popolazione e in particolare delle persone con ridotta mobilità.   Venerdì 3 luglio scorso, il Comune di Casier ha ricevuto un nuovo mezzo attrezzato al trasporto delle fasce

È attrezzato per il trasporto delle fasce deboli della popolazione e in particolare delle persone con ridotta mobilità.

 

Venerdì 3 luglio scorso, il Comune di Casier ha ricevuto un nuovo mezzo attrezzato al trasporto delle fasce deboli della popolazione e in particolare delle persone con ridotta mobilità, grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale con PMG Italia e alla partecipazione delle realtà locali che hanno aderito al progetto.

 

La consegna è avvenuta nella sede comunale dei Servizi Sociali in Via Roma 2 a Dosson, alla presenza del Sindaco del Comune di Casier e dell’Assessore ai Servizi Sociali.

 

La convenzione con la società P.M.G Italia S.p.a. prevede l’assegnazione in comodato gratuito al Comune di Casier di un autoveicolo Fiat Doblò idoneo al trasporto di quattro passeggeri, autista escluso, attrezzato con elevatore omologato a norma di legge, per il trasporto di una sedia a rotelle.

 

Il mezzo attrezzato viene di norma utilizzato per svolgere servizi di accompagnamento di anziani e di disabili ad attività ricreative e terapeutiche, con la preziosa collaborazione dei volontari al volante.

 

Tra la fine di luglio e gli inizi di agosto 2020 sarà organizzata una cerimonia pubblica in Piazza a Dosson per ringraziare tutte le aziende che hanno voluto confermare il loro sostegno al progetto, nonostante il momento di difficoltà economica dovuta all’emergenza Covid-19, nonché gli autisti volontari che supportano il Servizio Sociale comunale.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni