Primi problemi sulla via Zermanese

Il presidente del quartiere Centro Nord ha rilevato la pericolosità del nuovo marciapiede in via Zermanese. Il punto potrebbe causare la caduta dei pedoni.

“Ho inviato una nota al comune sull’argomento per esprimere perplessità sulla forma del cordolo che presenta uno spigolo in pietra potenzialmente pericoloso in caso di caduta da parte di ciclisti o pedoni”, ha dichiarato il presidente del quartiere Paolo Foffano.

Commenta la news

commenti

Gianfranco Vergani

Condividi
Pubblicato da
Gianfranco Vergani

Articoli Recenti

Forte vento in arrivo sulle zone montane e pedemontane del Veneto

Il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto, in considerazione delle previsioni meteo, ha emesso un avviso nel quale…

7 ore ago

Viaggiare ai tempi del Coronavirus: 13 cose da sapere

La diffusione repentina del Coronavirus in Italia comporta una serie di precauzioni in più da mettere in pratica quando si…

8 ore ago

L’Agenda 2030 spiegata ai più piccoli con un gioco da tavolo

Lo scopo sociale alla base del gioco è coinvolgere responsabilmente le nuove generazioni in prima persona e far loro comprendere…

14 ore ago

Coronavirus, CNA Treviso: «Adottare misure di restrizione proporzionate all’evolversi della situazione»

Ieri mattina, al tavolo convocato in Prefettura, la CNA ha evidenziato che occorre l’impegno di tutti per affrontare le tre…

15 ore ago

La linea rossa

La linea rossa. Che un bel dì arriva e ti dicono "di qui non si passa". E tu lo sai…

16 ore ago

Coronavirus: dichiarazioni del Ministro dei Rapporti con il Parlamento

Riportiamo qui di seguito la dichiarazione del Ministro Federico D'Incà (presente con un video su Facebook) in merito alla situazione Coronoavirus.…

16 ore ago