AttualitàSlide-mainTutela del Cittadino

Prime vittorie dei consumatori contro Facile Energy, numerose le bollette annullate

2 minuti di lettura

Si apre uno spiraglio nella vicenda Facile Energy. “Parliamo della società oggetto del provvedimento cautelare con cui l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nel giugno scorso aveva disposto la sospensione provvisoria di ogni azione diretta ad attivare contratti di fornitura di energia elettrica e gas mediante teleselling, in assenza di una corrispondente manifestazione di volontà del consumatore ovvero a seguito di informazioni ingannevoli, omissioni informative ed indebiti condizionamenti”, spiega Codici.

Nelle ultime settimane le segnalazioni ricevute dagli Sportelli dell’associazione da parte degli utenti si sono fatte sempre più numerose e, contestualmente, le azioni promosse per tutelarli iniziano a dare i loro frutti.

“Abbiamo ricevuto migliaia di segnalazioni– dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – e con i nostri esperti stiamo fornendo assistenza a tantissimi consumatori che lamentano problemi con il contratto e la bolletta. Stiamo risolvendo numerosi casi. Con l’occasione, invitiamo gli utenti a segnalare eventuali irregolarità, perché ci sono diritti da far rispettare e gli strumenti per farli valere non mancano”.

Grazie al ricorso alla conciliazione, l’associazione sta ottenendo diverse vittorie a favore dei consumatori. “I casi trattati sono numerosi – spiega Antonella Votta, esperta del settore Energia di Codici – ed alcune situazioni sono anche delicate, in considerazione del momento che stiamo attraversando. Alcuni utenti, infatti, riferiscono di aver scoperto di essere diventati clienti di Facile Energy senza aver dato il proprio consenso, non ricordano di aver firmato il contratto. Una brutta sorpresa accompagnata da disagi non indifferenti. C’è chi si ritrova bollette salate da saldare e chi, non avendo voluto pagare fatture che sostiene non siano dovute, ha subito il distacco della fornitura”.

“Naturalmente sono tutte situazioni che vengono verificate dai nostri Sportelli. Una volta constatata la fondatezza della segnalazione – prosegue Votta –, vengono avviate azioni che, in molti casi, ci hanno permesso di risolvere la problematica. Stiamo ottenendo l’annullamento di molte bollette. Un segnale positivo, che vogliamo trasmettere ai consumatori, con l’invito a segnalare e chiedere chiarimenti. Non bisogna dare nulla per scontato, soprattutto in una situazione critica come questa, segnata pesantemente dai rincari. Prima di pagare, è sempre meglio verificare che il contratto sia regolare e che le fatture siano corrette. Ci permettiamo anche una riflessione rivolta alle società, che è anche un appello. A fronte dei continui rincari e di un quadro caotico, che rende molto difficile fare delle previsioni – conclude Votta – è doveroso adottare comportamenti ispirati a correttezza e diligenza contrattuale. Mai come adesso i consumatori devono essere tutelati ed è necessario fornire un servizio chiaro, trasparente e corretto”.

Gli Sportelli dell’associazione Codici sono a disposizione dei clienti Facile Energy per fornire chiarimenti e assistenza su bollette e contratti. In caso di dubbi o presunte irregolarità è possibile fare una segnalazione telefonando al numero 06.55.71.996 oppure scrivendo all’indirizzo e-mail [email protected].

Articoli correlati
JesoloSlide-main

Sicurezza, a Jesolo avviata la discussione sul controllo di vicinato

1 minuti di lettura
L’amministrazione ha iniziato gli incontri con i comitati cittadini. Calendarizzato un appuntamento congiunto a dicembre. Obiettivo: definire un regolamento. L’amministrazione comunale ha…
SaluteSlide-mainVeneto

Covid. Nuovo piano di sanità pubblica in Veneto

2 minuti di lettura
La Giunta regionale, su proposta dell’Assessore alla Sanità, Manuela Lanzarin, ha approvato un ulteriore aggiornamento del proprio Piano di Sanità Pubblica dal…
AmbienteIstruzioneSlide-mainVenezia

Ri-Party-Amo dalle università: il 1° dicembre a Ca' Foscari

3 minuti di lettura
A Venezia il quarto degli 8 workshop nelle Università italiane previste dal progetto Ri-Party-Amo. Prosegue il calendario delle attività per formare i…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio