PoliticaPreganziolSlide-main

Preganziol Viva decide di scendere in campo alle prossime amministrative

1 minuti di lettura

A seguito del notevole e costante impegno profuso a servizio del territorio di Preganziol e all’ascolto quotidiano delle richieste e dei bisogni dei nostri concittadini, il comitato Preganziol Viva ha deciso di scendere in campo alle prossime elezioni amministrative.

 

Come lo farà? Proponendo le sue idee a tutte le forze politiche e civiche che vorranno dialogare. Tale intenzione nasce come risposta alla domanda: “Come vorremmo la nostra città?”

 

Con la creazione di una pagina Facebook (attualmente la più seguita di Preganziol) e con l’ascolto delle esigenze e delle proposte dei cittadini, Preganziol Viva ha infatti creato un modo nuovo di interagire, da cui sono sorti pensieri e proposte quotidiane.

 

Un gruppo di giovani e di professionisti è già da mesi generosamente al lavoro per farsi “pensiero ed azione” all’ interno e a favore delle nostre istituzioni.

 

Il comitato punta alla realizzazione di una Preganziol giovane, valorizzando, investendo e portando attenzione al tema sociale, alla disabilità, intendendo con esso il favorire l’aggregazione in ogni fascia d’età, e il tenere sotto attento controllo le problematiche sociali e bisognose di opportune misure di osservazione e di intervento.

 

Altro punto focale sarà l’adozione di una nuova visione urbanistica che renda Preganziol una città moderna, con locali aperti anche a tarda serata, pronta a investire sul turismo, che consideri le frazioni non una mera suddivisione territoriale ma parti rivestite della stessa importanza e considerazione del centro. Altrettanto importante sarà la realizzazione di un programma che investa sulla cultura, con un’attenzione particolare alla salute, all’ambiente e agli animali.

 

Insomma una Preganziol Viva spostando il focus del pensiero da mero territorio a comunità, dove tutti si sentano parte viva e attiva. Famose sono le sue battaglie sul decoro urbano, sulla prevenzione della west Nile, la riapertura dello sgambatoio per cani comunale, la sicurezza delle abitazioni, i passaggi pedonali, la prevenzione dei furti e il controllo del territorio, la vergogna della prostituzione sulle strade e l’accattonaggio molesto al Cerd e in tutto il territorio comunale, e molte altre descritte nella pagine social “Preganziol Viva”.

 

Poco è stato fatto in questi anni per migliorare la vita in questa città. Per questo il comitato si dice pronto a rappresentare i cittadini con la sua candidatura, con alleanze, o anche eventualmente con un candidato sindaco condiviso.

Articoli correlati
AnimaliSlide-main

8 agosto, Giornata Internazionale del Gatto (perché una non basta)

1 minuti di lettura
Sono al primo posto nella classifica degli animali da compagnia. Nel mondo vivono circa 650 milioni di gatti, tra randagi, domestici e…
Slide-mainTutela Consumatori

Cancellato volo Ryanair Verona-Brindisi, ai passeggeri rimborsi di 250 euro

1 minuti di lettura
Mattina da dimenticare per moltissimi passeggeri Ryanair alle prese con la cancellazione improvvisa da parte della compagnia aerea. Il volo Verona-Brindisi, infatti,…
Slide-mainTrevisoTutela del CittadinoVeneto

Carabinieri, un fermo e due arresti nel coneglianese

1 minuti di lettura
Intervento in flagranza di reato operato nella nottata appena trascorsa dai Carabinieri della Compagnia di Conegliano (TV) che hanno arrestato per tentato…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!