MestreSlide-mainSpettacolo

#Pourparler, Annagaia Marchioro e il potere delle parole

2 minuti di lettura

L’attrice veneta Annagaia Marchioro porta al Teatro del Parco di Mestre il suo nuovo spettacolo ispirato alla stand-up americana #Pourparler.

Secondo appuntamento al Teatro del Parco di Mestre con la rassegna di stand-up comedy “In piedi”: Giovedì 30 novembre (ore 21.00) l’attrice veneta Annagaia Marchioro presenta #Pourparler, il suo nuovo spettacolo che si ispira alla stand-up americana – declinata in una modalità personalissima – per portarci in un viaggio alla scoperta del potere delle parole, che possono essere finestre oppure muri, possono aprire mondi o tenerci prigionieri.

Uno lavoro in continua trasformazione, che a ogni replica aggiunge parole e storie nuove, e che prova a costruire un’indagine comico-scientifica sulla grande potenza del linguaggio, per cercare di carpire il segreto di ogni comunicazione.

La rassegna “In piedi” è organizzata dal Settore Cultura del Comune di Venezia in collaborazione con Dalvivo Eventi.

#Pourparler

di Giovanna Donini, Annagaia Marchioro e Gabriele Scotti

Mi hanno sempre affascinata le parole, in modo quasi erotico.

A volte per il loro significato, altre volte per la loro storia ed ogni tanto, lo ammetto, solo per il suono.

Ci sono parole bellissime come trasverberazione, che significa la trafittura del cuore del putto da parte dell’Altissimo, poco usata, che peccato.

E poi ci sono parole controverse come sindaca o architetta, che il pubblico potrà affrontare a testa alta, scoprendo finalmente il perché.

Ci sono parole così difficili da gestire come desiderare che deriva da sidera – astri e significa sentire la mancanza delle stelle.

E parole senza passato, come tiktoker o youtuber o influencer, che potrebbero sembrare funghi, o muffe, o scherzi di un poeta. Insomma le parole sono pa-rabole, raccontano delle storie.

#Pourparler gioca con le parole per capire qualcosa del mondo in cui stiamo vivendo usando una ironia sagace e pungente, per raccontare storie di lotta e d’amore ma anche di odio e di ribellione. Storie che fanno ridere fino alle lacrime e lacrime che aprono scorci di paesaggi umani.

E dà spazio a una serie di contributi video, interviste e testimonianze di uno stuolo di personaggi esilaranti. Personalità folli, esperte di diversity, influencer, odiatori compulsivi, religiosi in stato di grazia ed eminenti studiose di linguistica.

I biglietti (posto unico numerato – 20 euro) sono in vendita sui circuiti Vivaticket e TicketOne (elenco punti vendita su www.dalvivoeventi.it).

Info su www.culturavenezia.it/toniolo

Annagaia Marchioro

Nasce a Padova, si laurea in filosofia a Venezia e si diploma come attrice alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi.

Lavora in teatro con registi quali Andrée Ruth Shammah, Serena Sinigaglia, Andrea deRosa, Mattia Torre, Mimmo Sorrentino, Federico Grazzini, Bruno Fornasari.

In televisione nel 2018 accanto a Claudio Bisio entra a fare parte del cast fisso del Saturday Night Live, e lavora con Serena Dandini su Rai 3 per Gli stati generali.

Al cinema lavora con Ivano De Matteo e Olivier Assayas.

Nel 2012 fonda la propria compagnia teatrale Le Brugole dove si occupa di drammaturgia contemporanea, comicità e tematiche al femminile.

Articoli correlati
Slide-mainSostenibilità

Anche UNIVR s'illumina di meno 

1 minuti di lettura
Anche quest’anno l’ateneo scaligero ha aderito all’iniziativa “M’illumino di Meno” per ridurre il consumo energetico. VERONA – Sensibile al risparmio energetico e…
ArteSlide-mainVenezia

Mostra Librai Antiquari a Venezia

2 minuti di lettura
La mostra Librai Antiquari a Venezia sarà ospitata dal Centro Culturale Palazzo Pisani Revedin dal 23 al 25 febbraio VENEZIA – Il…
Slide-mainTempo libero

Collection Week: preziose fotocamere vintage e gioielli all'asta

2 minuti di lettura
Dal 22 al 27 febbraio saranno all’asta oggetti antichi e preziosi: novità di questa terza edizione è la disponibilità di alcuni pregiati…