Porto/Venezia. Baldin (M5S): manovra Zaia-Brugnaro atto politico, non certo tecnico. Ora decide il Ministero, autogol per mantra leghista

«Così la manovra del duo Zaia-Brugnaro, per controllare la spina dorsale economica e logistica della città, si è compiuta. Adesso, sul commissariamento, la palla passa al Ministero: ci aspetta un’estate complicata, auspicando che almeno per i lavoratori non ci siano ripercussioni negative».
Lo dice in una nota Erika Baldin, consigliera regionale veneta del Movimento 5 Stelle, dopo l’assenza, anche dalla seduta odierna del Comitato di gestione dell’AdSP MAS per discutere del bilancio 2019, dei rappresentanti della Città Metropolitana di Venezia e della Regione Veneto.

«Un intervento che complica non poco il funzionamento dell’ente – ribadisce la consigliera M5S – e, se in prima battuta potevamo anche far finta di considerarlo solo come tecnico e rivolto davvero al bilancio (che molti esperti considerano solido), adesso si è decisamente trasformato in un atto politico. È la conferma della dichiarazione di guerra nei confronti del presidente Musolino, già intravista nelle scorse settimane. Chissà se motivata dalle prossime, vicine e coincidenti elezioni regionali e comunali».

«Per concludere, non possiamo non sottolineare un risvolto di questo movimento a tenaglia, decisamente incongruente con il mantra leghista. Infatti – chiosa Baldin – così facendo (nessuno crede alla favoletta della decisione in perfetta autonomia della componente con casacca regionale) Zaia ha indirettamente abdicato a una parte di autonomia regionale, a lui tanto cara. Perché adesso, come vuole la legge del comparto, chi viene a decidere cosa fare del Porto di Venezia? I tecnici del Ministero, direttamente da Roma. Per il modo di pensare di Zaia, più che un effetto collaterale, è proprio un autogol».

Commenta la news

commenti

Redazione Il Nuovo Terraglio

Condividi
Pubblicato da
Redazione Il Nuovo Terraglio

Articoli Recenti

Arrivano i martedì d’estate con musica all’aperto

Si inaugura martedì 14 luglio la rassegna "I Martedì d'Estate" promossa dall'associazione Amici della Musica "Toti Dal Monte", con musica…

9 ore ago

Giambattista Piranesi. Cinque episodi per (ri)scoprire un patrimonio culturale moglianese

A cura di Michele Rovoletto   Piranesi si esprimeva con l’acquaforte, una tecnica incisoria, una forma di stampa che ha…

9 ore ago

Collegio Pio X. Tutti promossi i 12 candidati dell’International

C’è anche una eccellenza a livello mondiale: Matilde Colledan   Dalla sede centrale di Ginevra sono arrivati al Collegio Pio…

10 ore ago

Il Venezia porta a casa un punto dalla trasferta con il Benevento

Nella trentatreesima giornata del campionato di Serie BKT, gli arancioneroverdi, sono ospiti del Benevento al Ciro Vigorito, in una trasferta…

23 ore ago

Oggi è la giornata mondiale della popolazione

La giornata delle Nazioni Unite e della popolazione mondiale ogni anno è osservata l’11 luglio per riaffermare il diritto umano…

1 giorno ago

Il Punto Comune

Continuiamo con la pubblicazione a puntate del libro scritto dal nostro concittadino, Nuccio Sapuppo. In questa raccolta l’autore ha voluto…

1 giorno ago