SaluteSlide-mainTreviso

Pieve di Soligo, nuovi ambulatori di Reumatologia e Medicina dello Sport

1 minuti di lettura

Incrementata l’offerta assistenziale sul territorio del Distretto Pieve di Soligo con l’apertura, nella sede di via Lubin, di due nuovi ambulatori, rispettivamente di Reumatologia e Medicina dello Sport.

 “Questo ampliamento dell’offerta in ambito locale – il commento della dr.ssa Piera Bonato, Direttore di Distretto –   permette di migliorare l’integrazione ospedale/ territorio, al fine di rispondere ai bisogni di salute della popolazione, avvicinando il punto di erogazione delle prestazioni al domicilio dei residenti del Quartier del Piave e ai medici di medicina generale che vi operano, migliorando il dialogo con loro”.

Nell’ambulatorio di Medicina dello Sport saranno effettuate sia prime visite sia visite di controllo: gli obiettivi centrali dell’ambulatorio saranno quelli della tutela sanitaria della attività sportiva agonistica, al fine di escludere nella popolazione valutata, oltre alla presenza di patologie congenite e metaboliche, quelle a rischio di arresto cardiaco.

Il paziente verrà accolto, verrà eseguita la valutazione clinica con ECG di base, test da sforzo, refertazione degli ECG, spirometria, esame urine, compilazione e consegna del certificato di idoneità. Se durante la visita

verranno riscontrate delle problematiche che richiedono una valutazione di secondo livello (8-10% dei soggetti valutati), verranno pianificati gli appuntamenti degli esami da eseguire successivamente a Treviso.

L’ambulatorio di Reumatologia, attivo due giorni la settimana per prime visite e controlli, punterà sulla diagnosi precoce, l’avvio di terapie tempestive e mirate già nelle fasi iniziali di malattia e la presa in carico appropriata ed efficace nelle fasi successive. Punto di forza di questo ambulatorio sarà il rapporto diretto tra medico di medicina generale e reumatologo che ne sarà responsabile, in quanto lo specialista di riferimento lavorerà anche nell’Unità operativa Cure primarie del Distretto Pieve di Soligo che opera con i medici di medicina generale.

“Alla dr.ssa Bonato esprimo la massima soddisfazione e un sentito ringraziamento – il commento del direttore generale, Francesco Benazzi – per questa implementazione dell’offerta che darà un contributo anche per l’abbattimento delle liste di attesa”.

Articoli correlati
Slide-mainTutela del CittadinoVenetoViabilità

Cinque incidenti tra mezzi pesanti in A4: un ferito

1 minuti di lettura
Vigili del Fuoco impegnati dalle 16.00 di oggi, martedì 7 febbraio, per cinque diversi incidenti tra mezzi pesanti in A4 dal km…
AttualitàEsteriSlide-main

Un Veneto tra i dispersi del terremoto in Turchia

2 minuti di lettura
Si chiama Angelo Zen e i familiari non hanno sue notizie da domenica scorsa, 5 febbraio. Continua ad aggravarsi il bilancio delle…
LavoroMarca TrevigianaSlide-main

Carabinieri: tre attività sospese nel settore dell’edilizia in provincia di Treviso

2 minuti di lettura
Il Nucleo Ispettorato Carabinieri del Lavoro di Treviso, in collaborazione con le articolazioni territoriali del Comando Provinciale Carabinieri, ha svolto nei giorni…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio