AnimaliSlide-main

Piccolo stormo di Gru all’Oasi LIPU di Gaggio

1 minuti di lettura

Un’emozionante e rara sorpresa per i volontari dell’Oasi LIPU di Gaggio, sabato 12 marzo. Un piccolo stormo di una trentina di Gru Grus gru si è poggiato sul prato confinante. Vederle nelle nostre zone è difficile, poiché di solito preferiscono grandi spazi indisturbati. E infatti, trascorsa la notte, sono ripartite in volo per proseguire il proprio viaggio, che in molti paesi è segno di buona fortuna, poiché annuncia l’arrivo della primavera.

Le Gru sono tra gli uccelli migratori più grandi al mondo, a una velocità tra i 60 e gli 80 km orari. In un solo giorno coprono distanze tra i 300 e gli 800 km, volando in stormo ad altezze tra i 2mila e i 10mila metri da terra, nella classica formazione a V.

Mentre sono in volo gridano, una caratteristica sonora che le rende inconfondibili.

Un esemplare di gru



Le Gru che arrivano da noi sono le “Gru Cenerine”. Si tratta di grandi volatili leggeri, di colore grigio-bianco e nero, con una macchia rossa sulla testa.

Arrivano in Italia dall’Africa occidentale, passando per Gibilterra, e volano sul cielo di Sardegna, Toscana e in Pianura Padana, in particolare sulla costa tra Venezia e Trieste, per dirigersi infine verso le regioni nord temperate e polari, i paesi scandinavi, baltici, fino in Russia, dove si riproducono tra aprile e giugno.

Crediti fotografici: foto principale Giorgio Disaro | foto interna David Lingard

Articoli correlati
Slide-mainSport

Asia D’Amato scrive la storia: è la nuova campionessa d’Europa all-round

1 minuti di lettura
Ginnastica artistica. Asia D’Amato come Vanessa Ferrari, 15 anni dopo. Era dal 2007 che un’italiana non vinceva la medaglia d’oro agli Europei…
Slide-mainSport

Italia prima nel medagliere. La staffetta 4x200 sl è argento

1 minuti di lettura
“Spinti dal pubblico di Roma ma spinti anche tra di noi”: la staffetta azzurra 4×200 stile libero è argento. Il romano Lorenzo…
Slide-mainSport

400 misti: Razzetti oro. Il vicentino Matteazzi bronzo

1 minuti di lettura
Non importa se vi piaccia il nuoto o no, quando un azzurro scende in vasca l’adrenalina sale. Per chi ama lo sport,…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!