AmbientePoliticaRegioneSlide-main

PFAS. Opposizione: "Zaia chiede limiti zero al Governo? Bene, ma li realizzi"

1 minuti di lettura
“Sull’emergenza Pfas Zaia non sposti l’attenzione su altri attori: visto che chiede al Governo di porre limiti nazionali pari a zero; anzitutto li realizzi qua in Veneto dove abbiamo la contaminazione più grande al mondo con 350 mila residenti e 50 Comuni coinvolti e arriva a danneggiare anche il delicato territorio di Rovigo”.
È quanto afferma Cristina Guarda, consigliera della Lista AMP, assieme ai colleghi Zanoni e Azzalin (Partito Democratico), Ruzzante (Liberi E Uguali) e Bartelle (Italia In Comune); commentando le affermazioni odierne del governatore che parla di ‘questione nazionale’.
“Perché non implementa e finanzia il sistema di analisi e filtraggio delle acque in Veneto, visto che ne ha la facoltà, come gli stiamo chiedendo da tempo? Parla di Pfas zero ma in realtà mica lo persegue in Veneto! – aggiungono i consiglieri – Già da novembre 2018 infatti proponiamo che il Governo decreti urgentemente limiti per tutti i Pfas. Crediamo sia necessario unificare la normativa a livello nazionale; in modo che l’Italia possa avere una voce più autorevole in Europa prima che venga definita la nuova direttiva Ue sulla qualità delle acque destinate al consumo umano.
Il ministro dell’Ambiente può agire subito e in piena autonomia, con decretazione di urgenza, come ha fatto con il Decreto Genova, per innalzare la quantità di idrocarburi ammessi nei fanghi di depurazione da spargere sui terreni, scelta dalle terribili conseguenze ambientali e sanitarie. Se l’ha fatto per una questione emergenziale, come ha ribadito, senza chiedere permessi a nessuno, non capiamo perché su questo tema, di enorme valore sociale e sanitario, non possa comportarsi in identico modo”.
Articoli correlati
LavoroRegioneSlide-mainTreviso

Le priorità della Cisl Treviso per il futuro del territorio e del Paese

3 minuti di lettura
È un agosto di incertezze quello che ci attende. Un mese da sempre segnato dalla pausa delle ferie, che da un lato…
MestreSlide-mainVenezia

Mestre. Proseguono i lavori di riqualificazione dell'Antica Scuola dei Battuti

2 minuti di lettura
Proseguono i lavori di riqualificazione dell’Antica Scuola dei Battuti: entro fine anno l’inaugurazione della nuova ala L’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini…
RegioneSlide-mainVenezia

Venicemarathon e UYN corrono assieme la 35^ Maratona di Venezia del prossimo 24 ottobre

1 minuti di lettura
      Grazie alla partnership con il brand italiano UYN, tutti gli iscritti della 42K & 10K riceveranno in omaggio un…

    RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
    ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!