MoglianoSlide-main

Ottobre in rosa: un mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno

2 minuti di lettura

In collaborazione con LILT e APIO una serie di iniziative di sensibilizzazione. Domenica 22 ottobre alle ore 9.30 la Marcia in Rosa, con percorso nel Quartiere Ovest.

 

Anche a Mogliano Veneto il mese di ottobre è in rosa. L’Amministrazione comunale aderisce alla campagna nazionale dedicata alla prevenzione del tumore al seno, collaborando con le associazioni del territorio e riconoscendo il patrocinio ad una serie di iniziative.

 

Quello di Ottobre in Rosa è un appuntamento ormai consolidato a Mogliano come a Treviso e provincia. A cominciare da elementi visibili, per tutto il mese di ottobre alla facciata del Municipio sarà affisso il banner che promuove la campagna di sensibilizzazione e le fioriere del Municipio verranno decorate con fiori rosa. Sarà inoltre attiva per tutto il mese la Campagna Nastro rosa promossa da LILT con l’illuminazione notturna in rosa della fontana di piazza Caduti e la distribuzione dei nastrini rosa agli amministratori, al personale dell’Ente e, novità di quest’anno, anche ai partecipanti alla Marcia in Rosa.

 

La Marcia in Rosa, iniziativa promossa da APIO ogni anno nel mese di ottobre per sensibilizzare alla prevenzione del tumore al seno, coinvolge anche i territori limitrofi, in particolare Preganziol, dove si era svolta l’edizione precedente. Quest’anno si terrà domenica 22 ottobre alle ore 9.30. Il gazebo per le iscrizioni sarà installato alla partenza del percorso, in via Matteotti davanti al capitello, a partire dalle 8.30. La marcia si svolgerà per le vie del Quartiere Ovest, compreso un tratto sulla riva destra dello Zero e si concluderà verso le 11.30 presso gli impianti sportivi del Circolo Ricreativo dell’Ovest. In caso di maltempo verrà optato per un percorso alternativo.

 

“Considerati i dati e le statistiche recenti riguardanti l’incidenza del tumore al seno – dichiara l’Assessore alle politiche sociali,  Tiziana Baù – riteniamo un fatto importante, e non di semplice formalità, l’adesione alla campagna nazionale e la realizzazione di numerose iniziative in collaborazione con le attivissime associazioni del territorio, in particolare LILT e APIO. L’ampia risonanza dell’informazione alle donne e la capillare sensibilizzazione alla prevenzione sono le armi più utili per la lotta al tumore al seno”.

 

Il tumore alla mammella continua ad essere ancora il “big killer n.1” del genere femminile. Si stima che in Italia siano oltre 50mila i nuovi casi di cancro alla mammella e si registra un aumento tra le giovani donne in età compresa tra i 25 e i 45 anni, una fascia di età “esclusa” dal programma di screening previsto dal SSN. Nonostante il costante incremento dell’incidenza di questa patologia, si registra tuttavia una sia pur lenta ma continua diminuzione della mortalità: quasi il 90% di sopravvivenza.

 

Per favorire la cultura della prevenzione come cultura di vita, affinché le donne colgano il messaggio e si sottopongano a visite periodiche, gli ambulatori LILT saranno aperti a Treviso e provincia, per effettuare gratuitamente visite senologiche a tutte le donne che ne faranno richiesta, con modalità a seconda di ciascuna Delegazione territoriale.

Articoli correlati
Slide-mainVeneto

“Snow Mike: microfoni sulla neve”. I telecronisti italiani piu' famosi alla scoperta delle Dolomiti

1 minuti di lettura
Una giornata alla scoperta delle Dolomiti nella versione invernale. Il 13 dicembre dieci telecronisti del mondo della bici, dell’automobilismo e motociclismo vivranno…
CulturaSlide-mainVenezia

Augusto Murer e il monumento alla Partigiana domani all'Ateneo Veneto

1 minuti di lettura
Lunedì 5 Dicembre 2022 – Sala Lettura, ore 17.30. Sarà presente Bruno Murer, figlio dell’artista. Nell’occasione sarà esposto il bozzetto originale in bronzo del monumento….
Slide-mainSpettacoloVenezia

Teatro Goldoni, Massimo Cacciari presenta "Valzer di parole"

1 minuti di lettura
Il palcoscenico come una macchina del tempo, alla scoperta del teatro austriaco di inizio ‘900. E della forza comunicativa di tre grandi…

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio