Home / Venezia  / Mestre  / Ospiti al Teatro Corso Alan Stivell, Angelo Duro, Rocco Siffredi e Leonardo Manera e tanti altri

Ospiti al Teatro Corso Alan Stivell, Angelo Duro, Rocco Siffredi e Leonardo Manera e tanti altri

La grande musica, il balletto e la comicità più graffiante e originale saranno i protagonisti della stagione 2018/2019 di Teatro in Corso, il cartellone del Teatro Corso di Mestre. E non mancheranno le sorprese.   Dopo l’apertura con Federico Buffa lo scorso 27 ottobre, il

La grande musica, il balletto e la comicità più graffiante e originale saranno i protagonisti della stagione 2018/2019 di Teatro in Corso, il cartellone del Teatro Corso di Mestre. E non mancheranno le sorprese.

 

Dopo l’apertura con Federico Buffa lo scorso 27 ottobre, il programma propone l’omaggio agli Abba con Abbadream, il Moscow Classical Russian Ballet con La bella addormentata, il tribute show ai Queen e Freddy Mercury con i formidabili Queen Mania e, in vista del Natale, il concerto di Luca Foffano “The Voice of Venice”. Leonardo Manera chiude il 2018 e inaugura il nuovo anno con un pieno di comicità, mentre il 2019 si apre con il nuovo progetto musicale di Dodi Battaglia e, a seguire, con le calde atmosfere del flamenco.

 

Spazio poi ad alcuni dei comici più acclamati del momento, come Katia Follesa-Angelo Pisani Angelo Duro. Attesa e curiosità invece per l’arrivo a teatro di Rocco Siffredi.

 

Ultimi due appuntamenti con un grande protagonista della musica internazionale come Alan Stivell e con lo spettacolo campione mondiale di incassi Dirty Dancing – The Classic Story on Stage.

 

In tutto 13 spettacoli per 14 repliche fino al 24 marzo, che incontrano i gusti e le preferenze di un pubblico ampio.

 

 

 

Programma

Il 30 novembre gli Abbadream rendono omaggio alla cult band svedese con un concerto in cui tra musica, cambi d’abito e coreografie Abba style coinvolgono il pubblico in un entusiasmante viaggio musicale.

 

Domenica 9 dicembre spazio alMoscow Classical Russian Ballet, una delle compagnie di balletto russo di maggior prestigio, con La bella addormentata di Čajkovskij: una fiaba tradizionale che non smette di incantare e stupire.

 

 

Tutti i fan dei Queen sono chiamati a raccolta al Teatro Corso il 14 dicembre: gli straordinari Queen Mania proporranno il loro tribute show alla band del compianto Freddy Mercury che li ha resi famosi in tutta Europa.

 

 

Luca Foffano, “Tne Voice of Venice”, molto amato negli USA, venerdì 21 dicembre torna nella “sua” Mestre con l’attesissimo concerto Indivisibili, per festeggiare assieme al pubblico il Natale.

 

Dalla musica alla comicità: Leonardo Manera il 31 dicembre festeggia con gli spettatori l’arrivo del nuovo anno sfoderando la sua verve travolgente e stralunata che strappa risate senza fine.

 

 

Il 2019 del Teatro Corso si apre il 8 febbraio con Perle in Tour, Il nuovo progetto musicale di Dodi Battaglia con cui rivisita i grandi successi dei Pooh e brani mai suonati prima dal vivo.

 

 

Dalla musica beat pop alle calde atmosfere spagnole: il 9 febbraio i Teatro Corso si riempirà dei ritmi, dei colori e della seduzione della danza spagnola con un caldissimo spettacolo di flamenco.

 

Il 15 febbraio irrompe la comicità di Katia Follesa che in coppia con Angelo Pisani propone Finchè social non ci separi, un irresistibile percorso comico a tappe nella convivenza tra l’uomo e la donna.

 

Perché mi stai guardando? Lo chiederà Angelo Duro il 23 febbraio nel suo nuovo spettacolo comico: influencer da 1,5 milioni follower nei social, punto di forza del programma televisivo Le Iene, arriva in teatro con un lavoro in cui con una grande vis comica analizza e smonta gli stereotipi che ci condizionano.

 

Chi sarà L’ultimo samurai? Senza dubbio Rocco Siffredi, che il 2 marzo si mette “a nudo” a teatro, raccontando con ironia la sua vita pubblica e privata e cercando di accompagnare il pubblico in un mondo di debolezze e virtù attraverso un racconto senza tabù e ipocrisie.

 

 

Il 22 marzo si torna alla musica d’autore con il grande arpista e cantautore francese Alan Stivell che porta al Teatro Corso le emozioni uniche e i successi di oltre 50 anni di carriera internazionale.

 

Chiude la programmazione il doppia replica il 23 e 24 marzo Dirty Dancing – The Classic Story on Stage: arriva a Mestre il musical campione mondiale di incassi tratto dal film cult del 1987 con Patrick Swayze. La storia di Baby continua a emozionare 30 anni dopo anche su un palcoscenico.

 

 

“TEATRO IN CORSO” è un progetto Dal Vivo S.r.l.

Per info biglietti e prevendite:

www.dalvivoeventi.it

366.2590790 o www.teatrocorso.it

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni