Italia MondoNaturaSlide-main

Online il bando 2023 per il Servizio Civile Universale al Parco d’Abruzzo

3 minuti di lettura

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile ha pubblicato il nuovo Bando per la selezione di operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale. Fino alle ore 14.00 di venerdì 10 febbraio 2023 sarà possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei progetti che si realizzeranno sul territorio regionale tra il 2023 e il 2024. 

Ogni anno cerchiamo di aprire il Parco più possibile ai tanti giovani che vogliono mettersi al lavoro per proteggere la Natura. La speranza è quella di poter dare loro l’opportunità di vivere un’esperienza unica dal punto di vista umano ancorché professionale. Per questo siamo particolarmente felici di annunciare che anche nel 2023 sarà possibile svolgere il Servizio Civile Universale nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. Quest’anno i posti a disposizione sono 16 (2 in più rispetto lo scorso anno), permettendo così a giovani under 28 di prendere parte attivamente al lavoro quotidiano del Parco. 

Per il progetto “Da 100 anni insieme per la natura“, finanziato all’interno del programma “L’imprevedibile viaggio in Abruzzo”, verranno messi a disposizione 15 posti da volontario che saranno così suddivisi:

  • 3 presso il Servizio Scientifico (Pescasseroli) codice sede 147517
  • 3 presso la Biblioteca (Pescasseroli), codice sede 147519
  • 1 presso il Centro Servizi (Villetta Barrea), codice sede 147522
  • 6 presso il Centro Natura (Pescasseroli), codice sede 147516
  • 2 presso il Centro Lupo (Civitella Alfedena) codice sede 147520

Per maggiori informazioni al  è possibile leggere la scheda di Progetto.

Per il progetto “Cammini & Transumanza: camminare per conoscere” presentato dal Parco naturale regionale dei Monti Lucretili all’interno del programma “SalvaguardiAMO l’ambiente,” verrà messo a disposizione un posto da operatore volontario, che prenderà servizio presso il Centro Lupo di Civitella Alfedena. Per maggiori informazioni è possibile leggere la scheda di Progetto.

I ragazzi e le ragazze interessate, se di età compresa fra i 18 e 28 anni, potranno partecipare alla selezione presentando la domanda di partecipazione, entro e non oltre le ore 14.00 di venerdì 10 Febbraio 2023, esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line.

Modalità di presentazione delle domande

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line.

Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema DOL.

  1. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Per accedere alla piattaforma DOL occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.
  2. I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, qualora non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo la procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.

Il bando in breve

  • requisiti di partecipazione: età tra i 18 e i 28 anni; cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia; non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata;
  • in alcuni casi, in relazione alle peculiarità delle azioni previste, possono essere indicati dagli enti titolari dei progetti ulteriori specifici requisiti oltre ai tre sopra indicati;
  • alcuni progetti hanno una riserva di posti dedicati ai giovani con minori opportunità (come specificato nella scheda progetto);
  • i requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio, a pena di esclusione dalla procedura;
  • ciascun giovane, a pena di esclusione dalla procedura, può presentare una sola domanda di partecipazione al bando, per un solo progetto e per una sola sede di attuazione;
  • durata del servizio 12 mesi, la data di avvio in servizio dei volontari è diversa per ciascun progetto ed è compresa tra maggio 2023 e settembre 2023;
  • orario di servizio pari a 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo di 1145 ore;
  • rimborso mensile di € 444,30;
  • il calendario di convocazione al colloquio di selezione è pubblicato sul sito del CSV Abruzzo almeno 10 giorni prima del loro inizio;
  • i colloqui di selezione si svolgeranno in presenza sul territorio della regione Abruzzo;
  • ai giovani è richiesto di leggere attentamente il bando e le schede di sintesi dei progetti nonché i criteri per la selezione degli operatori volontari.
Articoli correlati
IntervisteSlide-mainSpeciale Peregrinatio Beati Rosarii LivatinoVideo

L'emozione del Dott. Alfredo Robledo alla vista della camicia del Beato Livatino (VIDEO)

1 minuti di lettura
Tra le tappe conclusive della Peregrinatio Livatino, la sede di Confindustria. Nel convegno dedicato alla figura del giudice Livatino dal titolo “Beato…
AmbienteSlide-main

Raccolta rifiuti a Cimadolmo: uniti per un mondo più green

1 minuti di lettura
L’amministrazione comunale di Cimadolmo, in collaborazione con i Raccoglitori di Inciviltà Altrui, promuove una nuova raccolta di rifiuti nel territorio. Il ritrovo…
AmbienteSlide-mainVeneto

Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto"

2 minuti di lettura
Caccia uccelli migratori, Zanoni (PD): “Su delibera Giunta pronto a depositare un doppio esposto, a Corte dei Conti e Procura della Repubblica….

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Newletter Il Nuovo Terraglio