Home / Slide-main  / Oggi a San Biagio di Callalta il Trofeo delle Regioni Master

Oggi a San Biagio di Callalta il Trofeo delle Regioni Master

Il Veneto si prepara ad ospitare due eventi sportivi importanti. Oggi il Trofeo delle Regioni Master. Domani si corre la sesta edizione della EnegoMarcesina.

Il Veneto si prepara ad ospitare due eventi sportivi importanti. Oggi, sabato 20 luglio, allo stadio di San Biagio di Callalta (Treviso), andrà in scena il Trofeo delle Regioni Master: l’edizione numero quattro della rassegna dedicata alle rappresentative regionali “over 35” (la seconda a disputarsi in piena stagione agonistica, dopo che per i primi due anni la manifestazione si era disputata a fine settembre).

 

Domani, domenica 21 luglio, a Enego (Vicenza), si corre la sesta edizione della EnegoMarcesina, una gara regionale di Trail Running sulla distanza di circa 21 chilometri.

 

 

Quasi 600 atleti, in rappresentanza di 13 Regioni

Tredici le squadre in pista: Alto Adige, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto. Quasi 600 gli atleti in gara. Il programma tecnico della manifestazione, diverso rispetto al 2018, prevede 11 gare maschili (200, 800, 3000, 200 ostacoli, lungo, asta, peso, martello, 3 km di marcia, 4×100 e 4×400) e altrettante prove femminili (200, 800, 3000, 200 ostacoli, alto, triplo, peso, disco, 3 km di marcia, 4×100 e 4×400).

 

Sarà un pomeriggio di sfide appassionate e senza età, che accenderà i riflettori su atleti dal grande passato e, in qualche caso, dall’ancora illustre presente. Qualche esempio? La padovana d’origine cubana Yusneysi Santiusti Caballero, semifinalista olimpica a Rio de Janeiro, una delle migliori ottocentiste italiane a livello assoluto (è iscritta nella 4×400), Barbara Lah, gloria azzurra del salto triplo, e Marco Quintarelli, martellista per 15 stagioni alle Fiamme Oro.

 

In pista anche molti reduci dai campionati italiani individuali di Campi Bisenzio, come l’altoatesino Rudolf Frei, classe 1948, che in Toscana ha siglato la miglior prestazione italiana nei 300 ostacoli della categoria SM70, oppure il trevigiano Andrea Meneghin, tre volte tricolore nei lanci, oltre che responsabile tecnico dei master per il Comitato regionale. Per il Veneto sarà anche una sorta di prologo dei Campionati Europei Master che si disputeranno dal 5 al 15 settembre a Jesolo, Caorle ed Eraclea. Mentre il campionato italiano di società, altro importante traguardo della stagione “over 35”, andrà in scena il 28 e 29 settembre ad Ariano Irpino (Avellino). L’anno scorso, a Misano Adriatico, trionfarono l’Emilia Romagna al maschile e la Toscana in campo femminile, con il Veneto rispettivamente terzo e secondo. Le gare inizieranno alle 14.30, poi saranno quasi sei ore di sfide. Organizza l’Atletica San Biagio.

 

Domenica di corsa tra malghe e boschi con la EnegoMarcesina

Intanto domani, domenica 21 luglio, a Enego (Vicenza), si corre la sesta edizione della EnegoMarcesina, gara regionale di Trail Running sulla distanza di circa 21 chilometri. La manifestazione, organizzata dalla società ASD LaEnegoMarcesina, in collaborazione con il Comune di Enego, si svilupperà su un percorso ad anello sulla piana di Marcesina, portando gli atleti nel cuore di una distesa di pascoli ricca di malghe e circondata da boschi di abete rosso.

 

Il tracciato, in parte su asfalto e in parte su sterrato, avrà un dislivello complessivo di 200 metri e toccherà due Comuni (Enego e Grigno) e altrettante province (Vicenza e Trento). Partenza alle 10 dal rifugio Marcesina, nella località omonima. Per ulteriori informazioni: www.laenegomarcesina.it.

 

 

Photo Credits: FB @FidalVeneto

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni