Home / Cultura  / Arte  / Musica  / “Ocio che si balla!”: prossimo appuntamento martedì 26 giugno al PalaPlip di Carpenedo

“Ocio che si balla!”: prossimo appuntamento martedì 26 giugno al PalaPlip di Carpenedo

Continuano gli appuntamenti estivi in città del progetto “Ocio Ciò, Città Anziani e Sicurezza”. Il nuovo appuntamento con “Ocio che si balla!” è per martedì 26 giugno, al PalaPlip di Carpenedo, dalle ore 15 alle

Continuano gli appuntamenti estivi in città del progetto “Ocio Ciò, Città Anziani e Sicurezza”. Il nuovo appuntamento con “Ocio che si balla!” è per martedì 26 giugno, al PalaPlip di Carpenedo, dalle ore 15 alle 18: aggregazione, contrasto alla solitudine, musica, danza e informazioni utili per non essere vittima di truffe e furti saranno gli ingredienti principali del pomeriggio danzante sotto le note di Gianni “one man one band” .

 

Il calendario estivo proseguirà poi martedì 10 e 24 luglio, 7 e 21 agosto, offrendo così, ai giovani della terza età, un’ulteriore opportunità di incontro e di socializzazione. Gli operatori del Comune di Venezia saranno disponibili per dare e ricevere informazioni. In particolare, i partecipanti saranno invitati a tenere alta l’attenzione nei confronti di sconosciuti che si presentano alla porta di casa per i motivi più svariati, da fantomatici “controlli” non richiesti alla “verifica” delle bollette del gas, della luce o dei rifiuti: il consiglio in questi casi è di lasciare sempre queste persone fuori dalla porta e di chiamare il 113 o il 112 per chiedere un intervento delle Forze dell’ordine.

 

Gli appuntamenti di “Ocio che si balla”, a ingresso libero, sono promossi dall’Osservatorio alle Politiche di Welfare – Ufficio Programmazione Sanitaria Progetti Salute e Sicurezza della Direzione Coesione Sociale, in collaborazione con i volontari amici di “Ocio Ciò” .

 

Per informazioni:
Comune di Venezia – Ufficio Programmazione Sanitaria progetti Salute e Sicurezza, via Costa Mestre (Venezia) Tel. 041 2749658 oppure 348 3901439

E-mail: [email protected]

Questo giornale è gratuito ma, se vuoi, puoi sostenerlo donando un piccolo contributo di 1 euro al mese, impostando un pagamento periodico a questo link.

Commenta la news

commenti

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Notizie da Venezia, Treviso, Mogliano e dintorni