Slide-mainTempo liberoTreviso

Nuova stagione di “Salotti Botanici” al Barbazza Garden Center

2 minuti di lettura

Giovedì 17 ottobre è iniziato un nuovo ciclo di Salotti Botanici” al Barbazza Garden Center (via san Pelajo, 5) di Treviso.

 

Partecipazione libera e gratuita

La serra storica, familiarmente detta “serretta”, all’ingresso del Garden (la prima serra di produzione della famiglia Barbazza, floricoltori dal 1952), ospiterà nuovamente, tutti i giovedì – sempre alle 18.30 – incontri a tema botanico, spaziando dai consigli tecnici di scelta e manutenzione delle piante alla loro storia, dai valori non solo estetici delle piante ornamentali ai legami della botanica con la farmacopea, la decorazione e le varie espressioni artistiche che a fiori e piante si ispirano.

 

Appuntamenti settimanali che il Garden Barbazza propone con cicli d’incontri primaverili e autunnali – quello che inizia è il dodicesimo – che hanno già proposto oltre cento appuntamenti, in un crescendo di partecipazione e di interesse da parte del pubblico.

 

Nelle atmosfere vintage della serretta di metallo bianco e vetri, si alterneranno quindi i tecnici specializzati della floricoltura Barbazza, ma anche numerosi ospiti che porteranno la loro esperienza in ambiti diversi ma comunque legati a fiori e piante.

 

Gli appuntamenti al Garden Barbazza

Il primo “Salotto”, inaugurato giovedì 17 ottobre, si è dedicato a “Le piante in casa: istruzioni e soluzioni”. Sono state presentate non solo numerose piante d’appartamento e le loro esigenze, ma anche la loro straordinaria capacità di purificare l’aria degli ambienti domestici.

 

Il Salotto di giovedì 24 ottobre sarà dedicato all’orto, che in questa stagione offre le ultime raccolte e inizia il suo riposo, ma per il quale è necessario già progettare le nuove colture.

Giovedì 31 ottobre si parlerà, invece, del riposo invernale del giardino, e di come prepararlo per la stagione fredda.

Giovedì 7 novembre ritornerà nel “Salotto” Barbazza Carolina Pupo, la studiosa trevigiana che già tanto successo ha riscosso con la sua visita guidata al giardino di Villa Ninni-Carisi della scorsa primavera. E poiché quello dei giardini pubblici trevigiani è un tema cui sta dedicando i suoi studi, li condividerà con il pubblico con il suo intervento intitolato “Treviso è un giardino”.

Il 14 novembre il tema saranno le spezie, con la partecipazione di Teresa Martinelli, erborista e titolare della Drogheria Foresti, che illustrerà proprietà terapeutiche e gustative di queste preziose alleate della cucina e della salute.

Giovedì 21 novembre, si parlerà invece di musica e botanica con il maestro Stefano Trevisi, musicologo esperto di musica antica che ripercorrerà gli storici intrecci di “fiori musicali”.

Gli ultimi due appuntamenti in programma affronteranno, invece, entreranno nel clima natalizio: il 28 novembre con “Tutto il bello delle bacche” e il 5 dicembre con “Corone, candele e colori dell’Avvento”.

 

BARBAZZA GARDEN CENTER
Treviso, via san Pelaio 5 –  Tel. 0422.308301
Treviso, via Terraglio 81/a –  Tel. 0422.348169
[email protected] – www.barbazzagarden.it

Articoli correlati
CulturaSlide-mainSocialeSpettacoloVenezia

Concerto "Donatori di Vita" al teatro Toniolo

1 minuti di lettura
Giovedì 27 giugno, il Teatro Toniolo di Mestre ospiterà il concerto “Donatori di Vita” in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di…
NewsSlide-mainSocialeVeneto

Baby Gang in Veneto: stretta contro i giovani fuorilegge

1 minuti di lettura
Luca Zaia affronta il crescente fenomeno delle baby gang, ribadendo l’importanza di un patto sociale forte per tutelare i giovani onesti e…
Marca TrevigianaSlide-mainSociale

L’educativa di strada per prevenire il disagio giovanile

3 minuti di lettura
L’esperienza del camper di “Sconfinamenti” tra i comuni di Treviso, Casale sul Sile, Casier e Silea Un camper tra i comuni di…