MondoScienzaSlide-mainVideo

Neuralink installa il primo impianto cerebrale su un umano

1 minuti di lettura

Neuralink, l’azienda di Elon Musk, segna un traguardo storico con il primo impianto cerebrale su un essere umano, aprendo prospettive rivoluzionarie nel collegamento diretto cervello-computer per la gestione di patologie neurologiche.

STATI UNITI. Elon Musk ha annunciato con entusiasmo il successo del primo impianto di un chip Neuralink in un essere umano, sottolineando il buon recupero del paziente e risultati iniziali promettenti.

La tecnologia di Neuralink, volta a rivoluzionare il cervello attraverso chip, mira a fornire soluzioni per problemi neurologici e lesioni traumatiche.

Dopo aver ottenuto l’approvazione dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti per i test su esseri umani, la società ha avviato con successo il reclutamento di volontari.

Neuralink, fondata nel 2016, si distingue per gli elettrodi di dimensioni ridotte e flessibili, riducendo il rischio di danni durante l’impianto cerebrale.

Il chip, precedentemente testato su animali, rileva i segnali elettrici cerebrali, offrendo potenziali soluzioni per pazienti con paralisi. Tuttavia, l’obiettivo ambizioso di Neuralink va oltre, aspirando a potenziare le capacità cognitive umane, aprendo la strada a un futuro in cui il cervello umano può accedere istantaneamente alle informazioni memorizzate su computer e ampliare le sue capacità di calcolo.

Se gli esperimenti avranno successo e garantiranno la sicurezza dei pazienti, Neuralink potrebbe avanzare richieste per la commercializzazione dei propri dispositivi.

Il mondo ora attende con interesse ulteriori sviluppi in questa pionieristica frontiera del collegamento cervello-computer.

Articoli correlati
AttualitàSaluteSlide-mainTutela del Cittadino

L’ultimo saluto a Stefano Gheller

2 minuti di lettura
Si svolgeranno domani, nella chiesa di San Giuseppe, a Cassola, in provincia di Vicenza, i funerali di Stefano Gheller, simbolo d’impegno civile….
Slide-mainViaggi

Viaggi di primavera per tornare più felici

4 minuti di lettura
Proposte ad hoc per la primavera, come le Dolomiti, Lanzarote, Marrakech e Abu Dhabi, l’emirato meno scontato, o New York, città cosmopolita…
Sior Pare & miSlide-mainVenezia

I nomi impossibili del Sior Pare

2 minuti di lettura
Ognuno ha dei suoi modi di dire. Il Sior pare non si accontenta, per i nomi impossibili ha addirittura una lingua tutta…